Falconara: Era ai domiciliari e si intratteneva con altri pregiudicati. Scatta il carcere per un 35enne

1' di lettura 15/01/2020 - Si intratteneva con altri pregiudicati nonostante fosse ai domiciliari. È per questo che per un 35enne sono scattate di nuovo le manette, questa volta per Montacuto

È stato arrestato di nuovo quest'oggi, l'uomo infatti, era già agli arresti domiciliari. L'accusa per lui è violazione delle prescrizioni imposte dall’Autorità Giudiziaria. Non è la prima volta che succede a Falconara Marittima. Il 35enne italiano di etnia rom, agli arresti domiciliari dallo scorso aprile per reati contro il patrimonio, era stato ammesso alla misura domiciliare presso la propria abitazione, dove conviveva in compagnia di una donna, una 45enne anche lei di etnia rom da tempo residente nel comune di Falconara.

Più volte sorpreso dai Carabinieri della locale Tenenza - all’interno dell’appartamento, dove scontava la pena - in compagnia di persone gravate da precedenti, circostanza dalla quale doveva astenersi, così come prescritto dalla competente Autorità Giudiziaria. Così, in seguito alla nota inviata dai militari, il Magistrato di Sorveglianza di Ancona ne ha ordinato l’immediata collocazione presso la casa circondariale di Ancona Montacuto.






Questo è un articolo pubblicato il 15-01-2020 alle 13:55 sul giornale del 16 gennaio 2020 - 1804 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, ancona, vivere ancona, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/be4t





logoEV