Falconara: a Castelferretti si studiano nuovi dehors per favorire il distanziamento

1' di lettura 21/05/2020 - Anche a Castelferretti potrebbero presto sorgere nuovi dehors per permettere ai locali di aumentare le distanze di sicurezza tra i clienti.

Nella mattinata di giovedì 21 maggio il sindaco Stefania Signorini ne ha parlato con i proprietari della pasticceria Brunelli, che vorrebbero allestire un'area all'aperto affacciata su piazza Martiri delle Foibe. Si tratterebbe del primo dehor nella nuova piazza castelfrettese, inaugurata nel dicembre scorso.

"Sarebbe un modo anche per valorizzare questo bello spazio pubblico e renderlo maggiormente attrattivo – ha commentato il sindaco Signorini – e con i tecnici valuteremo tutte le strade percorribili, in attesa che vengano restituiti al paese anche gli spazi dell'ex Cinema Enal, di prossima ristrutturazione nell'ambito del progetto La Corte".

Il dialogo con i proprietari della pasticceria Brunelli è avvenuto durante una visita a Castelferretti: il primo cittadino ha voluto salutare i commercianti, che hanno riaperto le attività dopo le chiusure forzate della cosiddetta 'Fase 1'. L'iniziativa segue quella di lunedì scorso al centro di Falconara e proseguirà a Palombina Vecchia. La visita di oggi è servita anche a raccogliere le impressioni dei commercianti e degli esercenti del paese, anch'essi in grave crisi per l'emergenza sanitaria.

"Ho voluto esprimere vicinanza alle attività economiche che stanno ripartendo tra mille difficoltà – spiega il sindaco Signorini – perché sono i commercianti a rendere vitale la nostra città. Stiamo predisponendo una serie di provvedimenti per venire loro incontro, perché il Comune intende fare la sua parte".








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-05-2020 alle 17:49 sul giornale del 22 maggio 2020 - 322 letture

In questo articolo si parla di attualità, falconara marittima, castelferretti, Comune di Falconara Marittima, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bmaa