contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Coronavirus alla Fincantieri, scatta lo sciopero dei lavoratori

1' di lettura
1332

fincantieri

Emergenza Covid-19 allo stabilimento Fincantieri di Ancona (al momento un dipendente positivo e tre in quarantena), i sindacati hanno proclamato uno sciopero di 8 ore per giovedì 8 ottobre

Le Segreterie di Fim, Fiom e Uilm unitamente alle Rsu di cantiere, proclamano 8 ore di sciopero per lo stabilimento Fincantieri di Ancona, (operai, impiegati e ditte di appalto) nella giornata di giovedì 8 ottobre. All’interno dello stabilimento dorico si sta assistendo ad un forte aumento di contagi da COVID-19 e le risposte date dall’ azienda non ci sembrano sufficienti.

In Fincantieri lavorano 4 mila persone, spesso in aeree ristrette ed è quindi chiaro come il rischio dal punto di vista sanitario sia molto elevato. Chiediamo all’azienda ed alle istituzioni preposte di ampliare l’attuale protocollo sulla prevenzione e sicurezza per Covid attraverso:

• Test sierologici a tutti i dipendenti diretti, indiretti e ditte di appalto;

• Una comunicazione tempestiva dei casi, oltre ai componenti del comitato covid, anche ai dipendenti delle aree in cui i casi si verificano;

• Il ripristino delle turnazioni, per evitare la sovrapposizione dei lavoratori in entrata ed in uscita;

• Un incremento dei mezzi di trasporto pubblico dei lavoratori, per evitare il sovraffollamento all’interno dei mezzi.

Riteniamo che questo sciopero sia anche un’assunzione di responsabilità nei confronti di tutta la città dorica viste le ripercussioni che potrebbero esserci sui cittadini a causa di focolai covid19 che potrebbero partire proprio dal cantiere navale.



fincantieri

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-10-2020 alle 16:54 sul giornale del 08 ottobre 2020 - 1332 letture