Si arricchisce l'archivio storico della Provincia di Ancona

2' di lettura Ancona 19/02/2021 - L’Archivio Storico della Provincia di Ancona è stato oggetto di un progetto cofinanziato dalla Regione Marche, che testimonia gli albori dell’ente e, in particolare, di due strutture del territorio provinciale quali l’ex Ospedale psichiatrico e la regia Questura di Ancona.

Un excursus che valorizza la storia e il lavoro dell’ente Provincia sin dalle origini. Grazie al progetto di Sistemazione della documentazione storica dell’Archivio della Provincia di Ancona, sono stati dettagliati dati ed immagini, condensati in quasi 300 pagine di elaborati, che assumono oggi un valore storico facilmente fruibile anche on line. Dati che riportano a verbali delle deliberazioni della Deputazione provinciale e delle tavole architettoniche dell’ex Ospedale Psichiatrico e della regia Questura di Ancona. I 94 volumi degli atti della Deputazione della Provincia di Ancona interessano un arco temporale che va dal 1878 al 1951.

Le delibere dispongono in ordine a tutte le funzioni di competenza dall'Amministrazione provinciale di allora: tasse e tributi, sanità pubblica, sicurezza, istruzione, agricoltura, industria e commercio, beneficenza, opere pubbliche, gestione dell'ospedale psichiatrico. Le Tavole architettoniche della Regia Questura di Ancona riguardano i progetti relativi alla costruzione del palazzo, che risale al 1932.

La serie è costituita dalle planimetrie, dalle sezioni frontali e longitudinali, dai prospetti frontali e dalle tavole indicanti i particolari (infissi, cornicioni, inferriate) del palazzo della Regia Questura di Ancona eretto tra via Marsala e via Farina nel secondo quarto del secolo XX. Le tavole sono su carta e carta da lucido, disegnate a mano libera o con tecnigrafo.

Il progetto, curato dall’archivista dott.ssa Pamela Galeazzi, è stato possibile grazie all’adesione della Provincia di Ancona al Bando della Regione Marche finalizzato al sostegno a progetti di rilievo regionale per la valorizzazione delle Biblioteche e degli Archivi del territorio marchigiano, ai sensi della LR n. 4/2010, della DGR n. 539/2018. La finalità del progetto è stata quella di procedere al recupero, alla conservazione e alla fruizione della documentazione storica presente nell’Archivio di deposito della Provincia di Ancona.

Dopo il riordino della documentazione storica, si è provveduto al ricondizionamento del materiale al fine di preservarne la conservazione per poi procedere all’inventariazione archivistica e quindi alla digitalizzazione e informatizzazione finalizzata alla fruizione anche on line attraverso il sito istituzionale www.provincia.ancona.it.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-02-2021 alle 17:04 sul giornale del 20 febbraio 2021 - 165 letture

In questo articolo si parla di attualità, provincia di ancona, ancona, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bOWN





logoEV