AnconAmbiente: zona rossa, chiusi i CentrAmbiente

1' di lettura Ancona 03/03/2021 - L’azienda predispone la chiusura dei CentrAmbiente ad Ancona, Fabriano, Sassoferrato e Cerreto D’Esi, inoltre non è più consentito l’accesso degli utenti presso gli uffici che accoglievano il pubblico

Alla luce della nuova ordinanza reginale che dichiara la provincia di Ancona zona rossa, AnconAmbiente comunica che i CentrAmbiente gestiti dall’azienda (Ancona, Fabriano, Sassoferrato e Cerreto D’Esi) rimarranno chiusi da domani 03 marzo sino alle ore 24.00 del 05 marzo 2021. In relazione alle disposizioni dello stesso documento, non è più consentito l’accesso degli utenti presso gli uffici che accoglievano il pubblico sia presso la sede dell’azienda in via del Commercio 27 che al Cimitero di Tavernelle. Tutte le disposizioni di cui sopra saranno aggiornate e adeguate seguendo le linee guida del DPCM che il Governo farà entrare in vigore dal 6 marzo.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-03-2021 alle 15:50 sul giornale del 04 marzo 2021 - 148 letture

In questo articolo si parla di attualità, rifiuti, ancona, Anconambiente, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bQRZ