Autorità portuale, cambio al vertice: Africano prende il posto di Giampieri

1' di lettura Ancona 16/04/2021 - Cambio al vertice dell’Autorità Portuale di Sistema del Mare Adriatico Centrale, l’ente che raggruppa i porti di Ancona, Falconara, Pesaro, San Benedetto del Tronto, Pescara e Ortona.

Il nuovo presidente sarà l'ingegnere romano Matteo Africano, 43 anni. Africano fa parte dal 2017 del comitato di gestione dell’autorità portuale di Civitavecchia ed era stato confermato appena pochi giorni fa, come componente designato dalla Città metropolitana di Roma Capitale.

Prenderà il posto di Rodolfo Giampieri, per il quale sta per terminare la proroga che era stata decisa a dicembre dall’allora ministro delle Infrastrutture Paola De Micheli. La proroga era stata decisa perché allo scadere del mandato dell'attuale presidente le forze politiche non erano riuscite a trovare una sintesi. Il cambio di governo aveva poi messo tutto in stand-by.






Questo è un articolo pubblicato il 16-04-2021 alle 16:25 sul giornale del 17 aprile 2021 - 264 letture

In questo articolo si parla di attualità, porto di ancona, rodolfo giampieri, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bXUk