Falconara: la madre è morta da tre mesi, lui continua a incassare la pensione

1' di lettura 03/05/2021 - Ha lasciato in casa per mesi il corpo dell'anziana madre morta senza farlo sapere a nessuno, nemmeno alla sorella, ed avrebbe continuato a percepirne la pensione. Denunciato il figlio convivente, un 47enne di Falconara.

Il caso è stato scoperto dai carabinieri nel tardo pomeriggio del 1 maggio in un'abitazione di Falconara, sulla Flaminia. Il corpo della donna, 77 anni, è stato ritrovato ancora nel letto della sua camera in avanzato stato di decomposizione. Stando agli accertamenti del medico legale, il decesso dell'anziana risale a tre mesi fa e sarebbe avvenuto per cause naturali. Sarà comunque l'autopsia disposta dalla procura a chiarire definitivamente le cause della morte.

Stando alla ricostruzione dei carabinieri, il figlio 47enne che viveva con la donna non ha avvertito nessuno della morte della madre, nemmeno la sorella. E in questi tre mesi avrebbe continuato ad intascare la pensione della madre, accreditata sul conto corrente.

A lanciare l'allarme è stata la sorella dell'uomo, che non riusciva più a mettersi in contatto con la madre. Insospettita dal comportamento del fratello, che le impediva di venirla a trovare, ha chiamato i carabinieri, intervenuti sul posto assieme al 118. Quindi la macabra scoperta. Il 47enne è al momento indagato per occultamento di cadavere, ma a breve potrebbe aggiungersi il reato di truffa all'Inps.


È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite WhatsApp e Telegram di VivereAncona
Per Whatsapp aggiungere il numero 350 053 2033 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Per Telegram cercare il canale @vivereancona o cliccare su t.me/vivereancona






Questo è un articolo pubblicato il 03-05-2021 alle 16:18 sul giornale del 04 maggio 2021 - 1104 letture

In questo articolo si parla di cronaca, falconara marittima, marco vitaloni, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b1x1





logoEV
logoEV