Numana, corso di primo soccorso in spiaggia. Lions Club dona un defibrillatore

2' di lettura Ancona 02/08/2021 - Si è tenuto presso lo Stabilimento Balneare “La Perla” di Numana, alla presenza del Sindaco Gianluigi Tombolini, il corso di disostruzione delle vie aeree e primo soccorso organizzato dal Lions Club Ancona Host nell’ambito del Service “Viva Sofia! Due mani per la vita”.

Questo è un Service che ha lo scopo di fornire conoscenze e procedure utili a salvaguardare la vita di una persona in difficoltà in attesa dell’arrivo del personale del 112/118, insegnando le manovre di disostruzione e le manovre di rianimazione di base, oltre a elementi di primo soccorso e all’utilizzo del defibrillatore e trae spunto da un fatto realmente accaduto a Sofia, una bambina di Faenza che stava soffocando con un gamberetto ed è stata salvata dalla madre con una manovra di disostruzione delle vie aeree imparata durante un corso organizzato dal Lions Club di Faenza e Ville Faetine. Ad oggi sono veramente tante le testimonianze che riguardano bambini salvati dal soffocamento grazie a manovre salvavita imparate durante un corso Lions.

Sabato 31 luglio 2021 presso lo Stabilimento La perla di Numana, la Dott.ssa Lucia Buglioni, medico anestesista/rianimatore presso l’Inrca, ha eseguito una dimostrazione delle manovre di disostruzione delle vie aeree, di rianimazione dei soggetti in crisi cardiaca e manovre di primo soccorso adatte ai tempi del Covid davanti ad una platea di persone molto ampia, compresi bagnanti e turisti. Il pubblico, letteralmente ipnotizzato e attento, ha posto diverse domande e concluso la dimostrazione con un lunghissimo applauso. Il sindaco di Numana ha voluto ringraziare personalmente il Lions Club Ancona Host, indicando i soci come esempio di volontariato fattivo da seguire, e il titolare dello stabilimento, Paola Carpano. Ma non finisce qui. In settimana, infatti, grazie al supporto della Medistep S.r.l. di San Lazzaro di Savena (BO), che ha appoggiato questa iniziativa, il Lions Club Ancona Host donerà allo stabilimento balneare “La Perla” un defibrillatore per proteggere la vita dei bagnanti.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-08-2021 alle 17:48 sul giornale del 03 agosto 2021 - 149 letture

In questo articolo si parla di attualità, ancona, numana, Lions Club Ancona Host, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cdbc





logoEV
logoEV