contatore accessi free

Giovani, attività fisica e salute: torna il Falconara Sport Day

3' di lettura Ancona 01/09/2021 - Torna il Falconara Sport Day con una formula nuova per consentirne lo svolgimento in tutta sicurezza. La grande giornata dello sport cittadino, nata nel 2014 per promuovere la pratica sportiva e prevenire l’abbandono dell’attività fisica, si svolgerà domenica 5 settembre dalle 10 alle 18 in otto location differenti.

L’iniziativa è organizzata dal Comune di Falconara in collaborazione con l’Ambito Sociale Territoriale 12 e l’associazione Futura nell’ambito del progetto Orizzonte Giovani, cofinanziato dalla Regione Marche e dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Universale. “Credo molto in Sport Day, perché è un’ottima occasione per avvicinare i giovani allo sport e ai suoi valori – ha detto il sindaco Stefania Signorini - Da sempre lo sport rappresenta per i ragazzi un momento importante di crescita e di socializzazione, perché insegna a relazionarsi con gli altri seguendo regole nel segno del rispetto reciproco e della correttezza. Diventa cruciale specie in un periodo come questo, che per molti ragazzi ha comportato isolamento e fragilità”.

Nel corso della giornata si potranno effettuare provare gratuite di pallavolo, calcio, calcio a 5, atletica, pallamano, taekwondo, tiro con l’arco, rugby, parkour, kung fu, pattinaggio artistico e danza sportiva grazie alle 16 società sportive partecipanti dislocate tra stadio Roccheggiani, campo sportivo Neri, Campo Rosso di via Santarosa, Oratorio della parrocchia di Sant’Andrea, Campo Tiri di via dell’Artigianato, parco Kennedy, parco Carletti, PalaBadiali e parco del Cormorano. Per l’accesso alla varie aree sportive, in relazione alle misure anti Covid, valgono le regole previste dai rispettivi protocolli federali. Ovviamente quelle generali, che ormai dovrebbero essere diventate di comune buonsenso, prevedono distanziamento per evitare assembramenti ed, eventualmente, mascherine per chi assiste. Il consiglio è quello, comunque, di informarsi preventivamente contattando le società sportive. Grande novità di quest’anno saranno le tavole rotonde tematiche che si terranno al Centro Pergoli in piazza Mazzini.

Alle iniziative, entrambe moderate dalla giornalista Federica Serfilippi, si potrà partecipare previa presentazione della dichiarazione COVID-19. Venerdì 3 settembre dalle 18, appuntamento dal tema “Donne e sport tra discriminazione e parità” in compagnia di Erika Ferrara e Angelica Dibiase, protagoniste del calcio a 5 femminile cittadino e, in collegamento da Milano, la giornalista Federica Seneghini, autrice del libro “Giovinette, le calciatrici che sfidarono il Duce” che narra la storia della prima squadra di calcio femminile in Italia. Al centro del dibattito le difficoltà di ieri e di oggi delle donne nell’affrontare attività sportive considerate a torto prettamente maschili e le disparità di genere a cui sono sottoposte. Venerdì 10 settembre, sempre alle 18 e sempre al Centro Pergoli, si parlerà invece di “Sport ed educazione alimentare”.

L’appuntamento è in collaborazione con Coldiretti Marche che presenterà il progetto educativo “Lo Sviluppo Sostenibile e l’Educazione Alimentare” pronto a entrare nelle scuole con l’avvio di questo anno scolastico. Gli ospiti di questo secondo salotto di Federica Serfilippi saranno Francesca Gironi, responsabile di Coldiretti Donne Impresa Marche, Francesca Raffaelli, biologa nutrizionista nota al grande pubblico per le sue partecipazioni come divulgatrice scientifica alla trasmissione tv “Mi manda Rai 3” e partner scientifico del progetto, e Alessandro Marinelli nutrizionista dei campioni d’Italia della Lube Volley. L’obiettivo è quello di far crescere consumatori attivi e consapevoli facendo apprendere, fin da bambini, la stagionalità dei prodotti, la differenza tra un cibo locale e uno che arriva dall’estero, capire l’importanza dell’alimentazione dalla scelta del prodotto al momento del pasto. Senza trascurare l’attività fisica ovviamente. Alla realizzazione dell’iniziativa hanno contribuito anche il Rotary Club di Falconara, il Soroptimist Club di Ancona, il Crai Extra – Le Ville, È Green Mobility di Ancona e lo studio Gobbi Natalini di Falconara.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-09-2021 alle 16:33 sul giornale del 02 settembre 2021 - 193 letture

In questo articolo si parla di sport, falconara marittima, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/chdk