Senigallia: guida ubriaco e provoca un incidente, anconetano finisce in carcere dopo 10 anni

1' di lettura Ancona 09/09/2021 - Nella giornata di mercoledì i carabinieri hanno arrestato due persone in esecuzione di altrettanti ordini di carcerazione.

Il primo arrestato è un uomo di 45 anni residente ad Ancona, condannato a 6 mesi di reclusione per aver guidato in stato di ebbrezza e aver causato un incidente stradale (fatto successo nel 2011 in Sicilia). L'uomo è stato arrestato dai carabinieri della Stazione di Montemarciano.

La seconda arrestata è una cittadina albanese, 39enne, residente a Jesi, condannata a 2 anni e 3 mesi di reclusione per aver rubato alcuni gioielli presso l'abitazione di un'anziana signora, approfittando del fatto di lavorare per lei come badante (fatto successo nel 2013 a Senigallia ed accertato dai carabinieri del posto). L'arresto è stato effettuato dai militari della Stazione di Senigallia.






Questo è un articolo pubblicato il 09-09-2021 alle 12:48 sul giornale del 10 settembre 2021 - 876 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cioV





logoEV
logoEV