Pallamano Camerano, presentata la nuova stagione

3' di lettura Ancona 12/09/2021 - Si è alzato il sipario sulla nuova stagione 2021-2022 per la Pallamano Camerano. Una stagione ricca di novità e che si speri possa essere il più “normale” possibile.

Nella splendida cornice di Villa Clelia Country House si è ritrovata la dirigenza, lo staff tecnico ed i giocatori con le giocatrici per fare il punto in vista dello start dei campionati, con la prima squadra maschile che aprirà la nuova stagione di A2 proprio questa domenica al Pala Principi nella “prima” di campionato nel derby contro Chiaravalle.

“Si apre una nuova stagione in cui vogliamo ancora migliorare – commenta Massimo Albamonte Presidente della Pallamano Camerano – La squadra maschile nella passata stagione ha chiuso 3° in classifica e le ragazze, che per la prima volta disputano il campionato di A2, nella precedente annata sportiva sono arrivate ad un passo dal titolo nazionale Under 15. Abbiamo cambiato lo staff tecnico con l’arrivo di Fernando Luis Capurro per la maschile e Davide Campana ha preso il gruppo femminile e quindi siamo soddisfatti di queste novità”.

Pallamano Camerano che può contare su un ricco settore giovanile come ricorda il vice presidente Rosalba Rubini. “Dopo quattro anni di lavoro, cominciati con Davide Campana e Sergio Palazzi proseguiti con Matteo Belotti con l’assistenza di Cristiano Giambartolomei, abbiamo concluso il ciclo di lavoro che ci eravamo prefissati. Abbiamo raggiunto traguardi importanti con quattro squadre alle finali nazionali, tra cui le nostre ragazze under 15 hanno sfiorato il titolo nazionale. Adesso andiamo avanti con un nuovo progetto di quattro anni”.

Una stagione, la scorsa, condizionata dal covid e con un protocollo da seguire molto rigido. “Comunque nonostante le difficoltà le cose sono andate avanti – commenta Valeria Veroli segretario della società gialloblu – Quest’anno speriamo di tornare alla normalità, grazie al Green Pass che permetterà di far tornare il pubblico al palas”. Per quanto riguarda l’ambito prettamente sportivo, coach Fernando Luis Capurro si è detto soddisfatto di questa scelta. “Ho sposato in pieno questo progetto – commenta il neo tecnico gialloblu – perché lavoreremo per formare nuovi giocatori. Stiamo facendo un bel lavoro di squadra ed i giocatori stanno rispondendo bene, ovviamente ci attende la risposta del campo per vedere a che punto siamo del percorso di crescita. Domenica ci aspetta il derby contro Chiaravalle ma lo abbiamo preparato bene, quindi siamo fiduciosi”.

Per il nuovo progetto di A2 femminile è arrivato coach Davide Campana che conosce bene le ragazze. “L’anno scorso con la maschile di A2 è stata un’esperienza esaltante, – commenta l’allenatore gialloblu – ora ne inizia spero un’altra con questo gruppo, che seguo da quattro anni e che conosco bene. Sicuramente le ragazze sono maturate e più motivate e questo è importante, inoltre non dovremo abbatterci nei momenti di difficoltà, che ci saranno visto che siamo una squadra giovane, ma continuare sulla nostra strada come quando abbiamo iniziato questa avventura insieme quattro anni fa”.

Infine Cristiano Giambartolomei ha parlato della crescita dei portieri. “Partendo dall’esperienza di questa estate del camp dei portieri a Camerano – commenta Cristiano – posso dire che dal punto di vista tecnico siamo molto soddisfatti della crescita dei nostri ragazzi, ma ancora di più dal punto di vista umano perché si lavora sempre in grande sinergia e sintonia e questo è un aspetto molto importante”. Al termine c’è stato un momento conviviale che ha chiuso questa serata di festa.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-09-2021 alle 12:11 sul giornale del 13 settembre 2021 - 159 letture

In questo articolo si parla di sport, camerano, a2, Pallamano Camerano, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ciPn





logoEV
logoEV
logoEV