contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
articolo

Spaccio di cocaina in casa, arrestato un ventenne

1' di lettura
733

Spacciava cocaina all'interno della propria abitazione, 20enne arrestato dalla polizia di Ancona

I poliziotti della questura di Ancona hanno arrestato un 20enne rumeno colto in flagranza di reato di spaccio e detenzione di sostanza stupefacente. Da qualche tempo gli investigatori avevano notato un movimento di persone sospette che entravano ed uscivano dalla sua abitazione al Piano. Così sabato sera, dopo un lungo appostamento, gli agenti hanno fermato un giovane appena uscito dal portone dell’appartamento, trovandolo in possesso di una dose di cocaina.

È quindi scattata la perquisizione domiciliari che ha permesso di rinvenire altri 20 grammi di cocaina, sequestrati insieme a 1.800 euro in contanti, ritenuto il provento dell’attività di spaccio. Il ventenne è stato quindi arrestato e portato in carcere. Lunedì mattina il giudice ha convalidato l'arresto e disposto per il giovane la misura cautelare dell’obbligo di dimora ad Ancona, vietandogli di uscire di casa in ore serali.


È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite WhatsApp e Telegram di VivereAncona
Per Whatsapp aggiungere il numero 350 053 2033 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Per Telegram cercare il canale @vivereancona o cliccare su t.me/vivereancona



Questo è un articolo pubblicato il 02-11-2021 alle 12:43 sul giornale del 03 novembre 2021 - 733 letture