contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
articolo

Torrette, l'omaggio della polizia agli operatori sanitari impegnati nella lotta al Covid

1' di lettura
226

Sabato mattina all’ingresso principale degli Ospedali Riuniti di Torrette il questore di Ancona Cesare Capocasa, accompagnato dal vicario Federica Ferrari ed una delegazione della polizia, ha portato un omaggio ed un messaggio di sostegno a tutto il personale sanitario che ormai da quasi due anni combatte in prima linea l’emergenza pandemica.

Alcune volanti, a sirene spiegate, si sono schierate davanti all’ingresso dell'ospedale, portando il saluto al personale sanitario e volontario. Presenti anche il direttore generale degli Ospedali Riuniti Michele Caporossi e una delegazione della Direzione Medica Ospedaliera.

“In questo momento di emergenza epidemiologica - ha detto Capocasa - che registra una risalita dei contagi, in cui siamo fortemente impegnati ad assicurare il rispetto delle misure urgenti in materia di contenimento e gestione della pandemia, la mia personale gratitudine e quella delle donne e degli uomini della Polizia di Stato, al personale sanitario e volontario dell’Ospedale di Torrette, per il loro lavoro prezioso, insostituibile, premuroso, che continua a toccare con mano, ogni giorno, la sofferenza, il dolore, la disperazione e l’abbandono: un’autentica missione di umanità”.





Questo è un articolo pubblicato il 06-11-2021 alle 15:29 sul giornale del 08 novembre 2021 - 226 letture