Covid, Acquaroli: «Curva pandemica in crescita, nostra priorità somministrazione terza dose»

2' di lettura Ancona 02/12/2021 - Il Presidente della Regione Marche Francesco Acquaroli ha così commentato alla situazione dei vaccini e dei contagi: «Massima attenzione. Siamo pronti a reintrodurre, se necessario, obbligo mascherina anche all'aperto. Nessuna indicazione da Ministero e CTS su vaccinazione fascia bambini. Nostra priorità è la terza dose»

«La valutazione della situazione è sempre in corso- ha dichiarato alla stampa, riunita in occasione dell'inaugurazione del reparto di psichiatria di transizione, dedicato agli adolescenti tra i 15 e i 25 anni, presso l'ospedale regionale di Torrette, il Presidente della Regione Marche Francesco Acquaroli -in questi giorni la curva pandemica è sempre in crescita. Le ospedalizzazioni stanno crescendo in media di due o tre unità al giorno. In questa fase bisogna fare la massima attenzione, al di là di quelli che sono gli indirizzi specifici e le azioni messe in campo in via ufficiale. Adottiamo quindi le solite accortezze a cui ci siamo abituati. Se sarà necessario faremo tempestivamente un'ordinanza per le mascherine anche all'aperto, se ci verrà richiesto o se i nostri uffici lo riterranno utile».

Anche per Marche, per arginare la pandemia e le varianti del virus, lo strumento principale sarà la vaccinazione: «Sta ripartendo forte la campagna delle vaccinazioni. Ieri abbiamo eseguito 12 mila vaccinazioni, iniziano ad essere numeri importanti- sottolinea il Presidente Acquaroli. Il giorno seguente alla approvazione dell'Aifa al vaccino destinato ai bambini tra i 5 e gli 11 anni il Presidente risponde: « Come sempre nostra regione si adegua alle indicazioni del Ministero e del CTS. Non credo che sia ipotizzabile ora un hub dedicato ai bambini. Vedremo che ci dirà il Ministero e quali saranno gli orientamenti delle aziende ospedaliere. Ora per noi è fondamentale eseguire il richiamo vaccinale e mettere in sicurezza quella parte di popolazione, che avendo fatto i vaccino tanti mesi fa, rischia di aver perso l'immunizzazione».


di  Filippo Alfieri
redazione@vivereancona.it





Questo è un articolo pubblicato il 02-12-2021 alle 18:38 sul giornale del 03 dicembre 2021 - 138 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ancona, articolo, Filippo Alfieri

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cxS0





logoEV
logoEV