contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
comunicato stampa

Sciopero dei mezzi: Conerobus annuncia possibili disagi per venerdì 25 febbraio

1' di lettura
229

Le organizzazioni sindacali dei ferrotramvieri Cgil Cis e Uil hanno annunciato uno sciopero di 24 ore per la giornata di venerdì 25 febbraio. Ci saranno però delle ore di servizio garantito sia la mattina che il pomeriggio

Le Organizzazioni Sindacali degli Autoferrotranvieri Filt- CGIL, Fit-CisI, UIL Trasporti, Faisa-Cisal ed Ugl Fna hanno proclamato uno sciopero nazionale di 24 ore per la giornata di venerdì 25 febbraio 2022. Nel settore del personale viaggiante, il servizio del Trasporto Pubblico Locale sarà garantito nelle due fasce orarie dei servizi minimi: 05:30 - 08:30 e 17:30 - 20:30.

Nella Regione Marche, le modalità di attuazione dello sciopero prevedono quanto segue:

Gli uffici sciopereranno per l'intero turno;

Le partenze dai capolinea verranno effettuate dalle ore 5,30 alle 8,29 nella fascia mattinale e dalle ore 17,30 alle 20,29 nella fascia serale e raggiungeranno il capolinea di arrivo; le corse con orario di partenza non ricadente in tali fasce orarie non saranno garantite

Personale connesso e funzionale al servizio di mobilità delle persone (biglietterie, attività accessorie di manutenzione, ecc.): intera prestazione con la medesima articolazione degli addetti di esercizio e rispetto delle medesime fasce di garanzia

Restante personale non direttamente connesso alla mobilità delle persone: intero turno di lavoro

Verranno garantiti i servizi per i portatori di handicap, scuole materne ed elementari.

Le motivazioni dello Sciopero riguardano i seguenti aspetti:

- rinnovo del contratto collettivo nazionale di Iavoro.

Informiamo la gentile clientela che, nel precedente Sciopero Nazionale indetto dalle OO.SS. CgiI-CisI-Uil-Cisal-UgI per la data del 14 gennaio 2022, in Conerobus la percentuale di adesione allo sciopero è stata pari al 43,00 % del personale interessato.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-02-2022 alle 13:40 sul giornale del 17 febbraio 2022 - 229 letture