Costruire, condividere e realizzare il futuro dell’azienda. La Dott.ssa Daniela Lucangeli al corso di Efficacia Operativa di Facciamo31

2' di lettura Ancona 21/02/2022 - Venerdì 18 Febbraio, si è concluso il corso della scuola di Alta Formazione per imprese Facciamo31, dal titolo “Tradurre la vision in realtà”, presso la sede Delta Motors di Ancona

Un evento formativo ed operativo, seguito da numerosi imprenditori e collaboratori di tutta Italia, sia in presenza che online, i quali hanno avuto modo di costruire, condividere, e tradurre la propria vision aziendale in realtà.

A parlare di vision due specialiste: la Dott.ssa Daniela Sensini, consulente direzionale Facciamo31 nonché esperta nel Change Management, assieme alla partecipazione straordinaria della Dott.ssa Daniela Lucangeli, la prima neuroscienziata riconosciuta a livello Europeo, nota per i suoi innumerevoli contributi scientifici nell’ambito della Psicologia dello sviluppo e dell’apprendimento.

Un argomento ampio e complesso che ha raccolto in sé considerazioni essenziali, tra cui: come definire che cosa sia la vision e perché è importante parlarne, quali sono le motivazioni profonde che guidano le scelte e le attività dell’azienda, capire quali sono i comportamenti più utili per esplicitare e tradurre la propria vision in realtà. Temi, questi, che hanno animato fin da subito l’intera aula, suscitando vari interventi da parte del pubblico nei momenti di condivisione e di networking.

A confermare l’utilità della seduta e l’animata partecipazione dei presenti, la consegna di un Manuale Operativo realizzato dai consulenti di Facciamo31, con il quale gli imprenditori hanno avuto modo di scrivere, “nero su bianco”, le motivazioni, le azioni e i comportamenti che permettendo di creare un’idea di vision forte, ispirante, condivisibile e capace di coinvolgere l’intera azienda verso la sua realizzazione.

Nonostante ciò, «non basta solo scrivere la Vision per raggiungerla», afferma la Dott.ssa Sensini, «Bisogna approfittare di questi momenti di allenamento», momenti che non basta ripetere una volta sola, ma più e più volte, per non dimenticare che:

«Le medaglie si vincono in allenamento. In gara si va solo a ritirarle».






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-02-2022 alle 19:28 sul giornale del 22 febbraio 2022 - 119 letture

In questo articolo si parla di lavoro, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cNdx





logoEV
logoEV