Rotary Falconara e Jesi, a teatro con Dante: raccolti 1.200 euro per il Centro Nemo di Ancona

2' di lettura Ancona 21/02/2022 - A Montemarciano una serata di cultura e solidarietà in favore della realtà che sostiene progetti per le persone affette da malattie neuromuscolari

Una splendida serata di cultura e solidarietà, culminata con la donazione di oltre 1200 euro in favore del Centro Nemo Ancona. È quanto hanno promosso ieri, domenica 20 febbraio, i Rotary Club Falconara Marittima e Jesi, nell’evento che ha attirato tante persone al teatro comunale di Montemarciano per ‘Quali stelle vedea la notte! – De-siderare: il cielo di Dante tra Inferno e Paradiso’. Gli intervenuti hanno ascoltato con ammirazione e interesse i passaggi cruciali del capolavoro del Sommo Poeta, grazie alla riproduzione dell’opera curata da Giovanni Spinsanti e da Emilio Procaccini (per l’accompagnamento musicale) della compagnia falconarese Sorrisi e Musica.

In una sala gremita, presenti anche il sindaco di Montemarciano Damiano Bartozzi e l’assessore alla Cultura Lorenzo Seta, in rappresentanza del Comune che ha patrocinato l’iniziativa, inizialmente programmata nel 2021 (in occasione delle celebrazioni dei 700 anni dalla morte di Dante Alighieri), poi posticipata e realizzata soltanto quando la pandemia ha consentito un regolare ritorno a teatro nel rispetto delle norme anti-Covid previste. Grande soddisfazione per i presidenti dei Rotary Falconara e Jesi, Paolo Lovascio e Piero Aresta che, al termine della serata, hanno consegnato quanto raccolto ai rappresentanti del Centro Nemo Ancona, Simone Giangiacomi e Stefano Occhialini.

«Una frase che orienta la nostra attività è ‘servire per cambiare vite’. E proprio con questo spirito abbiamo pensato di regalare alla comunità una serata che potesse coniugare cultura, intrattenimento e beneficenza – il commento di Lovascio e Aresta -. Desideriamo ringraziare il Comune di Montemarciano, in particolare il sindaco e l'assessore alla Cultura, tutti i soci e amici del Rotary Club Falconara e Jesi, il regista e gli artisti che ci hanno accompagnato nell'opera di Dante, la Divina Commedia, tra l'Inferno e il Paradiso. Ma il più sentito grazie va agli amici del Centro Nemo Ancona, centro ad alta specializzazione e multidisciplinare per la cura delle persone affette da malattie neuromuscolari (come Sla, Distrofie Muscolari, Atrofie Muscolari e altre), per averci spiegato l’importanza di questo progetto che riguarderà molte persone con patologie neuromuscolari del territorio marchigiano e non solo».


Da Rotary Club Falconara Marittima

 







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-02-2022 alle 12:39 sul giornale del 22 febbraio 2022 - 160 letture

In questo articolo si parla di attualità, falconara, falconara marittima, rotary, rotary falconara, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cM6C





logoEV