contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
comunicato stampa

Sul comune di Ancona sventolano la bandiera della pace e quella dell'Ucraina. Il sindaco: "La mia vicinanza alle comunità di origine ucraina da noi presenti"

1' di lettura
176

Una bandiera dell'Ucraina e una bandiera della pace sono state esposte oggi sul balcone di Palazzo del Popolo per esprimere il sostegno e la vicinanza dell'Amministrazione comunale e di tutta la città nei confronti del popolo ucraino e in particolare della comunità presente ad Ancona

“L'aggressione della Russia all'Ucraina – ha scritto il sindaco Valeria Mancinelli nel suo profilo Facebook - è feroce, cinica, priva di qualunque giustificazione. Che l'Europa sia compatta nella condanna e che ognuno dichiari esattamente da che parte sta. Non è più tempo di ambiguità. Voglio esprimere la mia vicinanza alle comunità di origine ucraina da noi presenti, per l'apprensione con cui sicuramente staranno vivendo questo momento. Ma un attacco alla libertà e alla democrazia ci riguarda tutti, il mondo è uno e uno solo. La guerra all'Ucraina avrà ripercussioni devastanti su tutti noi”.

Nel frattempo, su mandato della prima cittadina, sono stati contattati i rappresentanti della comunità ucraina ad Ancona e nelle Marche per comprendere le loro necessità in questo momento così tragico e dare loro il necessario sostegno.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-02-2022 alle 17:35 sul giornale del 25 febbraio 2022 - 176 letture