Il futuro della moda: showcase in CNA Ancona con le promesse del fashion

2' di lettura Ancona 31/03/2022 - Dalla teoria alla pratica! Si ritroveranno venerdì 8 aprile ad Ancona 5 delle più interessanti imprese della moda marchigiana per raccontare la propria visione del lavoro, del settore e le loro strategie imprenditoriali e sopratutto della comunicazione.

È l'appuntamento conclusivo, lo "showcase", del corso di formazione sviluppato da CNA Federmoda Ancona dal titolo “Instagram POP” e che lo scorso novembre ha accompagnato un gruppo di 50 imprenditori della moda alla scoperta dei segreti di instagram e delle strategie di social media marketing per la moda. Ora è il momento di scoprire alcune delle storie di comunicazione e moda più interessanti delle Marche. A partire dalle ore 16.00 presso l'auditorium Venanzi - Centro direzione CNA Territoriale di Ancona (Via Umani 1a - Ancona) e guidati da Gaia Segattini, componente della presidenza Federmoda Ancona nonché ideatrice del progetto, si confronteranno 5 storie di impresa del settore moda.

Si parte con Daniela Diletti de "La Marchigiana". Artigiana ma non solo: designer, rivoluzionaria a suo modo e in qualche modo tradizionalista. Produce scarpe e borse artigianali e vanta oltre 17.000 follower su instagram. Ci sarà Cristina Tajariol di "PiccoloAtelier". Una stilista italiana capace di unire l'immaginario personale alla qualità dei tessuti e quindi alle tendenze della moda. Non poteva mancare Alice Cococcioni di "Exseat Bag" che racconterà il proprio progetto pensato per rivoluzionare il mondo degli accessori attraverso l'ecosostenibilità. Olivia Monteforte di "Bespoke Shoes" spiegherà invece l'elemento "magico" che si nasconde dentro il mestiere di creare scarpe. E come questa alchimia passa attraverso una giusta strategia di comunicazione digitale. Infine Alice Vitelli con la sua "Scarpetta di Venere", che pone al centro del suo racconto e del suo fare la tradizione e la consapevolezza delle radici come chiave di successo.

“Attraverso alcuni casi scalabili e di successo si potrà comprenderemo quanto la nostra comunicazione deve essere “Tailor made” come i nostri prodotti – spiega Gaia Segattini, ideatrice del progetto- , che l’essere in provincia può diventare un valore aggiunto anziché una difficoltà, come la cura del cliente costruisce community ed affezione e come il passaggio generazionale può essere gestito in maniera efficace.” Un parterre dinamico per un incontro che ha l'ambizione di raccontare come tradizione ed evoluzione digitale e comunicativa non possono che essere parte di una stessa visione imprenditoriale.

Appuntamento dunque presso l'auditorium Venanzi - Centro direzione CNA Territoriale di Ancona (Via Umani 1a - Ancona) venerdì 8 aprile 2022 alle ore 16.00.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-03-2022 alle 16:10 sul giornale del 01 aprile 2022 - 129 letture

In questo articolo si parla di attualità, artigianato, cna, cna ancona, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cWxT





logoEV