Pugilato: V° Memorial Marco Pierangeli a Collemarino

3' di lettura Ancona 17/05/2022 - Si è svolta al Palabrasili di Collemarino la quinta edizione del “Memorial Marco Pierangeli”, organizzata dalla società Upa Pittori Ancona. Alla riunione pugilistica, nel ricordo del giovane boxeur anconetano scomparso il 5 aprile del 2006, hanno partecipato 26 atleti tesserati con società marchigiane, abruzzesi, toscane e umbre.

Nel corso della manifestazione cui ha presenziato anche il Presidente della Federazione Pugilistica marchigiana Luciano Romanella, la società organizzatrice ha premiato Mario Pierangeli, padre del compianto Marco nonché sponsor della kermesse ed il campione italiano Mattia Occhinero, atleta professionista della stessa società, ospite illustre della riunione.

Tredici i match disputati, tutti di buon livello agonistico, più uno riservato ai giovanissimi di Sparring Io.

Da rilevare una particolare oculatezza presa da parte dell’organizzazione nell’effettuare gli accoppiamenti equilibrati degli atleti che ha dato luogo a combattimenti avvincenti.

Tra gli élite spicca Nur Mujahed, 64 kg., ventenne, allenato dal maestro Lorenzo Alessandrini della Pugilistica Jesina che in un match molto combattuto ha vinto ai punti su Matteo Princiotta, ventiquattro anni, della Leonica Boxe. Lo jesino ha saputo imporsi con colpi ben centrati all’avversario sulla media e corta distanza, sebbene questi fosse dotato di maggiore prestanza fisica.

Altro atleta che si è messo in evidenza è Ayoub Rachidi della Upa Pittori, vittorioso ai punti su Giorgio Mirashi della pugilistica Senigalliese. Il pugile anconetano, reduce dai campionati nazionali, ha sfoggiato la sua personale abilità tattica: grande mobilità di gambe, la non comune capacità di schivare i colpi e la giusta tempistica per assestarne all’avversario.

Nella categoria dei 63 kg. il diciottenne Matteo Giacchetti dell’Upa Pittori Ancona vince ai punti contro il forte toscano Dario Torregiani della Boxe Lastra Signa. Indubbiamente il più bel match della kermesse dove il pugile anconetano, allenato dal maestro Marco Cappellini, mobilissimo di gambe, ha saputo centrare l’avversario con colpi rapidi, esibendo una apprezzabile naturalezza e pulizia nei movimenti. La tecnica e la determinazione di Matteo Giacchetti è stata notata oltre che dal pubblico che ha apprezzato sonoramente anche dai giornalisti sportivi presenti al Palabrasili che lo hanno premiato quale miglior pugile del torneo.

Match pari tra gli élite 71 kg., Matteo Castelli della Pugilistica Jesina e Giovanni Polverari dell’Audax Fano. Forse un giudizio un po’ stretto per lo jesino che è parso prevalere almeno nelle prime due riprese.

Pari anche tra Davide Astolfi della Boxing Academy Loreto e Diego Squillante della Dorica 2006 e tra lo jesino Kolodziej Davide e Omid Fada della Upa.

Kledy Sulkai dell’Audax Fano bissa la vincita sul pugile dorico Leonardo Gioacchini in un match molto aspro che ha subìto anche una sospensione per una ferita al sopracciglio dell’atleta fanese. Ottimi picchiatori entrambi gli atleti, Sulkai, dotato di notevole potenza, dallo stile molto essenziale tipico balcanico e Gioacchini, molto tecnico e mobile, velocissimo nelle schivate e nel contrattacco, sa usare la propria difesa per schivare il colpo e per restituirlo contestualmente.

Gli altri risultati: match pari tra Lorenzo Pigliacampo Upa e Nicolas Baccani Dorica 2006, Andrea Esposito della Pug. Di Giovanni vince ai punti su Vincenzo Maio della BCC Castelfidardo, Francesco Casagrande Nike Fermo vince per intervento medico su Francesco Balestrieri Upa, Mauro Di Gioia della Pug. Lastra Signa vince ai punti su Riccardo Campeggi della Upa, Boiciuc Stanislav della Pug. Spoleto vince ai punti su Kozma Biti della Upa, Cristian Colonna della Upa vince ai punti su Federico Tumani della Pug. Senigalliese, Leonardo Perini della San Giorgio Boxe vince ai punti su Joele Bruschini della Pug. Settempedana.


da Massimo Pietroselli Delegato FPI Marche







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-05-2022 alle 12:26 sul giornale del 18 maggio 2022 - 130 letture

In questo articolo si parla di sport, incontro, territorio, boxe, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c7MW