Incendio in Corso Carlo Alberto. A perdere la vita un cane e un gatto, ma un cane salvato grazie alla rianimazione della Croce Gialla

2' di lettura Ancona 18/05/2022 - Nessuna persona è rimasta coinvolta nell’incendio divampato nel tardo pomeriggio di mercoledì. Nell’appartamento solo due cani e un gatto. Non c’è sato nulla da fare per due degli animali, ma un terzo cane, trovato in fin di vita è stato salvato grazie alla rianimazione dei militi della Croce Gialla di Ancona

È stata un’ora di paura e apprensione quella tra le 18 e le 19 di mercoledì sera, quando un denso fumo si è levato da una finestra di un appartamento di Corso Carlo Alberto, in zona Piano. Si è immediatamente attivata la macchina dei soccorsi, sul posto i Vigili del fuoco con autobotti e autoscale, l’automedica e un mezzo della Croce Gialla di Ancona (che si rivelerà provvidenziale). Sul luogo dell’incendio anche le volanti dei Carabinieri e della Polizia Locale, che hanno bloccato il traffico veicolare lungo la via, permettendo l’azione dei Vigili del fuoco.

Grazie alle autoscale i pompieri hanno raggiunto l’ultimo piano del palazzo. Sono stati momenti di pura tensione, in cui una folla si era riunita ad osservare l’azione dei soccorritori. La paura più grande e che qualcuno fosse rimasto bloccato nell’appartamento, completamente invaso dal fumo acre.

Purtroppo il sollievo nello scoprire che nessuna persona si trovava all’interno dell’appartamento è stata solo parziale. Infatti dalla appartamento invaso dal fumo emergevano i tre animali di casa, due cani e un gatto. Per due degli animali non c’era già più nulla da fare. Anche l’unico cane sopravvissuto versa in condizione apparentemente disperate.

C’era però una buona notizia per il cucciolo. Il personale dell’ambulanza della Croce Gialla, sul posto per un eventuale soccorso a persone, era specializzato anche nel soccorso agli animali, presentando servizio anche sull’ambulanza veterinaria della Croce Gialla di Ancona. Con inventiva e determinazione i Militi della Croce Gialla riuscivano ad adattare dei dispositivi monouso alle necessità del cane, riuscendo a rianimare l'animale. Un gesto quello dei militi che sarà sicuramente di grande importanza per gli abitanti della casa, che hanno perso due amici a quattro zampe e visto l’abitazione compromessa da fumo e fiamme.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram di Vivere Ancona.
Per Whatsapp aggiungere il numero 350.0532033 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Per Telegram cercare il canale @vivereAncona o cliccare su t.me/vivereancona
Seguici su Facebook e Twitter

di  Filippo Alfieri
redazione@vivereancona.it







Questo è un articolo pubblicato il 18-05-2022 alle 19:54 sul giornale del 19 maggio 2022 - 1387 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ancona, articolo, Filippo Alfieri, Croce Gialla Ancona, incendio ancona, incendio piano, incendio corso carlo alberto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c76u