In chiusura la lavorazione del mediometraggio tutto anconetano "La tigre veste di nero"

2' di lettura Ancona 20/06/2022 - Il capoluogo Dorico sarà rappresentato sotto una veste inedita e particolarmente inquietante. La trama vede protagonista Carlotta, convinta che il suo nuovo vicino di casa sia "la tigre", un serial killer che semina terrore a Ancona e così soprannominato dalla stampa per la sua ferocia

Si stanno concludendo le riprese di un mediometraggio thriller dal titolo "La tigre veste di nero", che si ispira ai primi gialli del regista Dario Argento. Si tratta di un lavoro interamente composto da un cast tecnico e artistico Anconetano. Le riprese si sono effettuate tutte a Ancona e dintorni. Il capoluogo Dorico sarà rappresentato sotto una veste inedita e particolarmente inquietante. La trama vede protagonista Carlotta, convinta che il suo nuovo vicino di casa sia "la tigre", un serial killer che semina terrore a Ancona e così soprannominato dalla stampa per la sua ferocia. Una notte decide di seguirlo e si troverà travolta da una serie di eventi spaventosi e drammatici.

Da Piazza del Papa al Passetto, da Corso Garibaldi alla Baraccola. Molte le location che gli spettatori Anconetani si divertiranno a riconoscere, quando non dovranno chiudere gli occhi per le scene più impressionanti. Il soggetto e la sceneggiatura sono di Roberto Ricci, noto in città come "il parrucchiere del brivido", essendo appunto un parrucchiere e uno scrittore di romanzi thriller. Le musiche sono della rock band The Killz, composta da Alessio Napolitano al basso, Marco Rosellini alla chitarra e Pierpaolo Cantori alla batteria. In occasione di questa colonna sonora, si è aggiunto il tastierista Clod Cristiani. Tra gli interpreti tutti rigorosamente Anconetani ci sono: Pamela Brega, Viviana Galletti, Luca Paoloni e Francesco Lo Gatto. La produzione è della Squatter - Team. Il montaggio e la regia sono di Luca Pincini. Il mediometraggio sarà presentato al pubblico Anconetano verso Settembre, con una proiezione pubblica e un concerto dei The Killz. A seguire, una partecipazione ai principali Festival del settore e una distribuzione streaming. Un'ottima occasione per far vedere la nostra splendida città in una suggestiva veste thriller.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-06-2022 alle 12:58 sul giornale del 21 giugno 2022 - 648 letture

In questo articolo si parla di redazione, spettacoli, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dbZy