Aspettando il Festival della Storia: Appuntamento con i conflitti nell’arte in “Bernini vs Borromini”

1' di lettura Ancona 06/07/2022 - L'appuntamento è giovedì 7 luglio alle ore 19 in Piazza del Papa ad Ancona, dialogo tra Giuseppe Capriotti, dell'Università di Macerata, e il dottor Luigi Gallo, direttore della Galleria Nazionale delle Marche di Urbino e della Direzione Regionale Musei Marche

“Bernini vs Borromini”: riguarda uno dei più celebri conflitti, reali o leggendari, della Storia dell’Arte il prossimo incontro di “Aspettando il Festival della Storia”. L'appuntamento è per giovedì 7 luglio alle ore 19 in Piazza del Papa ad Ancona, La con il professore Giuseppe Capriotti, dell'Università di Macerata, e il dottor Luigi Gallo, direttore della Galleria Nazionale delle Marche di Urbino e della Direzione Regionale Musei Marche. Si confronteranno sul palco della rassegna estiva di incontri, dal titolo "I giovedì con gli Autori".

Bernini e Borromini sono tra gli artisti che contraddistinguono il Barocco romano, e le loro opere sono celebri quanto la sfida tra visioni architettoniche, che si lega ad alcune delle loro opere. Un conflitto reale, diventato mitico nei secoli, tanto da inspirare diverse dicerie che ne hanno accresciuto la leggenda.

Sarà questa l’occasione per testare, grazie ai due esperti, quanti e quali dei celebri aneddoti, fioriti attorno alle incredibili ed eccitanti vite dei due geni del Barocco, affondino le radici nella realtà o siano frutto della credenza popolare. Sarà un viaggio alla scoperta non solo della rivalità, ma anche delle grandi opere che hanno reso immortali entrambi gli artisti e che contraddistinguono il Barocco.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-07-2022 alle 15:36 sul giornale del 07 luglio 2022 - 140 letture

In questo articolo si parla di cultura, Festival della Storia di Ancona, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/deCF





logoEV