contatore accessi free

All'Orto Botanico di Gallignano la presentazione del libro "Quattro passi con le ruote - Guida personale alla natura accessibile nelle Marche"

2' di lettura Ancona 01/08/2022 - Mercoledì 3 agosto, alle ore 18, appuntamento all'Orto Botanico di Gallignano (AN), zona Selva, per la presentazione del libro "Quattro passi con le ruote – Guida personale alla natura accessibile nelle Marche" di Lara Lucchetti e Stefano Occhialini.

Si tratta di una piccola guida pensata per chi ha problemi di mobilità, ma che può essere utile a tutti coloro che vogliono andare alla ricerca delle grandi e piccole sorprese che la natura sa offrire, nello splendido territorio marchigiano. Diciannove schede per altrettante destinazioni, dalla costa alla fascia collinare e montana, con informazioni tecniche sull’accessibilità (pendenza del percorso, tipi di substrato, difficoltà e così via) e sulle caratteristiche naturalistiche e paesaggistico-ambientali di ogni singola area. Stefano, che si muove in carrozzina, e Lara hanno voluto condividere la passione per il proprio territorio offrendo suggerimenti di percorsi accessibili, sulla base delle loro esperienze e, soprattutto, della loro attitudine alla curiosità e all’osservazione della natura.

Questa guida, che rappresenta un unicum a livello nazionale e manifesta la volontà di condividere le esperienze degli autori, è stata ideata e realizzata da Lara Lucchetti e Stefano Occhialini; la prima, di Numana, ha conseguito il Dottorato di Ricerca in Scienze Agrarie, Alimentari ed Ambientali e collabora con il Dipartimento D3A dell’Università Politecnica delle Marche. Si occupa di Botanica, in particolare dello studio della vegetazione e della flora spontanea negli ambienti agricoli e di ricerca etnobotanica sugli utilizzi tradizionali delle piante nelle Marche centrali. A partire dal Conero, dove ha mosso i suoi primi passi di curiosa osservatrice della natura, ha un forte legame con la propria terra, che ha potuto conoscere e studiare anche con le attività di ricerca, oltre che di svago.

Il secondo, anconetano, laureato magistrale in Biologia marina presso l’Università Politecnica delle Marche, da anni opera come volontario nel mondo della disabilità e ad oggi è Presidente dal 2020 della sezione locale di Ancona della UILDM (Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare). Sportivo da sempre, è capitano della squadra dorica Dolphins Ancona-ASD, militante nel campionato italiano di Powerchair Hockey (Hockey in carrozzina elettrica) e in passato ha anche fatto parte come giocatore della nazionale italiana. Ad oggi è vicepresidente della FIPPS-Federazione Italiana Paralimpica Powerchair Sport. Adora viaggiare e scoprire posti nuovi che stuzzichino la sua curiosità.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-08-2022 alle 10:51 sul giornale del 02 agosto 2022 - 233 letture

In questo articolo si parla di cultura, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/diNv





logoEV
logoEV
qrcode