contatore accessi free

Sarà Castelferretti ad ospitare la seconda edizione della festa "Cumpanis"

3' di lettura Ancona 18/08/2022 - Da venerdì 2 settembre a domenica 4 settembre si terrà a Castelferretti, nei pressi di Falconara Marittima, provincia di Ancona, la Seconda Festa Nazionale di "Cumpanis"

Decine di compagne e compagni hanno lavorato e stanno assiduamente lavorando per l'organizzazione e la riuscita della Festa. E decine e decine verranno da tutta Italia ai dibattiti e a vivere lo spirito stesso che è nella parola "Cumpanis": mangiare il pane insieme, unirsi. La Festa è organizzata, e di ciò siamo orgogliosi, con la collaborazione della prestigiosa Associazione "L'Isola che non c'è", di Castelferretti e Falconara, un'Associazione di comuniste e comunisti che ha concesso a "Cumpanis", tra l'altro, anche l'utilizzo della sua bellissima sede per i dibattiti al chiuso (ciò in caso di cattivo tempo, altrimenti i dibattiti si terranno nella piazza antistante la sede, Piazza Albertelli) e l'utilizzo della grande cucina interna che permetterà allo chef Giulio - proveniente dalle importanti esperienze nei ristoranti di Londra, Roma e Firenze e che nei tre giorni della Festa lavorerà gratuitamente per "Cumpanis" - di dimostrare la sua, davvero speciale, arte culinaria.

Invitiamo i compagni e le compagne d'Italia a venire alla Festa, non solo per il livello dei dibattiti e per "l'aria politica" di unità dei comunisti e delle comuniste che tirerà in tutte e tre le giornate, ma anche per la collocazione geografica della Festa, a due passi da Ancona e dalle sue bellezze, dal suo porto, dai suoi grandi ed omnicomprensivi mercati quotidiani all'aperto, a pochi minuti da Senigallia e dalla sua spiaggia di velluto e anche vicinissima al Monte Conero e ai meravigliosi mari di Portonovo, Sirolo e Numana.

Un particolare impegno è stato profuso, da "Cumpanis", per garantire un alto livello politico e culturale dei dibattiti. Lo si potrà constatare dal Programma politico della Festa, che troverete di seguito: parteciperanno ai convegni, alle tavole rotonde (sulla crisi ucraina, sulla guerra imperialista; sulla lotta contro la Nato; sui temi del conflitto capitale/lavoro; su alcune, pregnanti, questioni politico-teoriche, dense di attualità, del pensiero marxista/comunista; sul tema "Covid-19 e i comunisti"; sull'unità dei comunisti e sulla costruzione del partito comunista; su Cuba e sulla questione palestinese) tra i migliori dirigenti ed intellettuali del movimento comunista, internazionalista, antimperialista e pacifista italiano e non solo italiano, assieme a diversi di quei quadri operai che oggi guidano le lotte nelle grandi fabbriche del paese. In collaborazione con l'Associazione di Amicizia Italia-Cuba di Senigallia, di cui ci onoriamo.

A conferma che saranno i temi dell'unità dei comunisti e del rilancio, in Italia, del partito comunista a segnare l'intera Festa, nel dibattito che su tali questioni si terrà domenica 4 settembre alle ore 18.oo, saranno presenti esponenti di primissimo piano dell'attuale movimento comunista italiano, esponenti di molteplici organizzazioni, riviste, esperienze, collocati su postazioni diverse ma solidali nella ricerca e nel progetto dell'unità dei comunisti e della riaffermazione, in Italia, di un partito comunista all'altezza dei tempi e dell'odierno scontro di classe.

Sarà un Festa ove potrà prendere corpo un'idea, un progetto.

Venerdì 2, sabato 3, domenica 4 settembre: "Cumpanis" vi invita e vi aspetta!






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-08-2022 alle 19:16 sul giornale del 19 agosto 2022 - 290 letture

In questo articolo si parla di politica, castelferetti, comunicato stampa, cumpanis, festa cumpanis

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dltG





logoEV
logoEV
logoEV