contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'

Ritorno a scuola: È il primo anno senza mascherine

2' di lettura
134

Visita all’IIS “Podesti Calzecchi Onesti” del direttore generale dell’Ufficio Scolastico Regionale per le Marche, Marco Ugo Filisetti in occasione dell’apertura dell’anno scolastico. Finalmente il ritorno in classe è senza mascherine e senza distanziamento

Gli studenti marchigiani tornano a scuola finalmente lo fanno senza le limitazioni delle mascherine e del distanziamento. Quello che per tanti è un ritorno alla normalità ha invece il sapore della novità in particolare per gli studenti più giovani. Chi ha iniziato le superiori nel 2020 ad esempio potrebbe essere arrivato al terzo anno di scuola senza aver mai visto in volto i propri insegnanti. Ma anche per chi sta per diplomarsi, questa ritrovata libertà, ha il sapore della novità, dopo essersi quasi assuefatti ad una quotidianità fatta di prescrizioni e divieti.

Un clima di serenità ha quindi contraddistinto il primo giorno di scuola delle 10 mila classi per 200 mila ragazzi e 30 mila tra docenti e personale scolastico.

Ad attendere gli studenti in classe anche questo anno la lettere del Direttore Filisetti, che non ha mancato anche questo anno di sollevare qualche polemica per lo stile ritenuto nostalgico secondo alcuni esponesti dei partiti di sinistra e dei sindacati. In particolare ad essere ritenuto fuori luogo l’invito agli studenti a compiere il proprio dovere con disciplina ed onore “È un dettato costituzionale- ha spigato il direttore Filisetti -è anche un principio educativo universale e mi sembra corretto e giusto ricordarlo ai nostri ragazzi che penso abbiano colto questo invito”.

In seguito il Direttore e il presidente della Provincia Daniele Carnevali sono stati ospitati dalla Dirigente scolastica dell’istituto Saula Rosati nell’aula magna delle Calzecchi assieme al consigliere Regionale Carlo Ciccioli. Qui hanno potuto incontrare i rappresentati degli studenti e alcune classi al loro primo giorno di scuola alle quali i rappresentanti delle istituzioni hanno fatto i migliori auguri di un proficuo anno scolastico.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram di Vivere Ancona.
Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waVivereAncona oppure aggiungere il numero 350.0532033 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Per Telegram cercare il canale @vivereAncona o cliccare su t.me/vivereancona
Seguici su Facebook e Twitter




Questo è un articolo pubblicato il 15-09-2022 alle 08:38 sul giornale del 15 settembre 2022 - 134 letture






qrcode