contatore accessi free

Ad Ancona il primo Meeting internazionale di danze scozzesi in Italia

1' di lettura Ancona 03/10/2022 - Oltre cento danzatori provenienti da tutto il mondo sono approdati nelle Marche, grazie ad Accademia Danze Ottocentesche di Ancona, da venerdì 30 settembre a lunedì 3 ottobre per un intenso e lungo fine settimana con lezioni di danza, turismo e serate di gala.

Dopo un lavoro di preparazione, durato oltre 3 anni e con il prezioso contributo dell'agenzia Incontri Europei di Mara Martinovich, per la prima volta in Italia si è potuto attivare un incontro internazionale unico nel suo genere con la International Branch della Royal Scottish Country Dance Society, patrocinata dalla compianta Regina Elisabetta. Il numeroso gruppo è stato accolto nel Cosmopolitan Hotel dal Sindaco di Civitanova Marche Ciarapica Fabrizio che ha espresso grande apprezzamento per la prestigiosa iniziativa dando personalmente il benvenuto ai partecipanti.

La portavoce Anne Scobie, a seguito della visita effettuata nel capoluogo di regione, ha riportato il grande apprezzamento per le bellezze architettoniche della città dorica. Particolare interesse hanno suscitato la Mole Vanvitelliana e la Cattedrale di San Ciriaco. Paola Pennacchietti, presidente di Accademia Danze Ottocentesche, si è detta orgogliosa per essere riuscita a vincere la concorrenza di altre quotate regioni italiane quali Toscana, Piemonte ed Emilia Romagna.


da Accademia di Danze Ottocentesche
Ancona







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-10-2022 alle 17:48 sul giornale del 04 ottobre 2022 - 172 letture

In questo articolo si parla di danza, attualità, storia, ancona, Accademia di Danze Ottocentesche, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dtqZ