contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
articolo

Estate infinita, gli anconetani approfittano del sole e del caldo e tornano al mare

1' di lettura
252

In tantissimi sulle spiagge di Passetto e Portonovo per approfittare dell’anomala temperatura estiva. Bagni, canoe e sup per un’estate dei morti che allunga a dismisura la stagione estiva

È stato accolto con qualche perplessità e anche con un po' di preoccupazione, questo caldo anomalo che con le sue temperature quasi estive, dà l’impressione di toccare con mano il riscaldamento climatico, ormai non più palese solo dalle statistiche degli scienziati, ma fenomeno con cui imparare a convivere.

Non si sono persi d’animo gli anconetani però, che hanno deciso di godere appieno di questo inaspettato caldo fuori stagione, passando al mare la così detta “estate dei morti”. D’altra parte le fantastiche spiagge di Passetto e Portonovo sono un sicuro toccasana alla più disparate preoccupazioni, comprese evidentemente le eco ansie. Recuperati dagli armadi costumi e asciugamani sono stati tantissimi i dorici che hanno deciso di approfittare del caldo per un’ultima (forse) giornata di mare nel 2022. Trovando una temperatura dell‘acqua piacevolmente tiepida e vento quasi assente in molti si sono anche concessi un bagno rinfrescante, o un bel giro in canoa, kayak e Sup lungo la Riviera del Conero.

Pochi i servizi nella Portonovo novembrina, con stabilimenti già chiusi, come la maggior parte dei ristoranti della baia. Chissà se questa estate lunghissima e il prolungarsi dei flussi turistici porterà qualche operatore a ripensare alla tempistica della chiusura invernale. Intanto i bagnanti non si sono persi d’animo e in assenza di lettini sono stati ben sufficienti asciugamani e cibo portato da casa, passando qualche piacevole ora con amici e famiglia, magari iniziando ad organizzare una cena di Natale, alla quale sfoggiare una invidiabile abbronzatura.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram di Vivere Ancona.
Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waVivereAncona oppure aggiungere il numero 350.0532033 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Per Telegram cercare il canale @vivereAncona o cliccare su t.me/vivereancona
Seguici su Facebook e Twitter


Questo è un articolo pubblicato il 01-11-2022 alle 19:00 sul giornale del 02 novembre 2022 - 252 letture






qrcode