contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > POLITICA
comunicato stampa

L'Inrca una cittadella di servizi di base per anziani: la proposta di Simonella

1' di lettura
172

Dalla riqualificazione dell'ex Umberto I al futuro dell'INRCA della Montagnola: proposte e nuovi servizi in un incontro pubblico alla Mole

Dalla riqualificazione dell'ex Umberto I al futuro dell'INRCA della Montagnola: Proposte e nuovi servizi. È il tema dell'incontro in programma per sabato 5 novembre alle 16.30 all'aula didattica della Mole, organizzato da Ida Simonella, candidata sindaco alle primarie del 27 novembre prossimo, tappa fondamentale per la scelta del futuro sindaco di Ancona. Prosegue dunque il ciclo di incontri promosso da Ida Simonella: un progetto che prevede confronti con gli esperti e la cittadinanza, seguiti da azioni concrete di programmazione, finalizzate a consentire una azione immediata, concreta e calata nelle esigenze della città, a servizio di tutti i cittadini.

"Quante famiglie - spiega Simonella - quanti di noi, affrontano il problema di dover gestire un anziano non autosufficiente? Tanti. Io sono candidata alle primarie del 27 novembre e mi impegnerò a portare avanti alcune proposte specifiche: nuovi servizi da offrire e il progetto di trasformare l'INRCA della Montagnola in una cittadella di servizi di base per anziani e famiglie di Ancona".

Interverranno all'incontro Franco Pesaresi direttore ASP (Azienda Pubblica Servizi alla Persona) Jesi e componente della cabina di regia del Patto per un nuovo welfare per la non autosufficienza, la macro organizzazione nazionale che ha interloquito con il governo per la stesura della legge delega sulla non autosufficienza, Emma Capogrossi assessora ai servizi sociali e alla sanità del Comune di Ancona e la psicologa Silvia Valenza. Modera Andrea Vecchi presidente del Forum nazionale trapianti.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-11-2022 alle 16:20 sul giornale del 03 novembre 2022 - 172 letture






qrcode