contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > SPETTACOLI
comunicato stampa

Qualcuno volò sul nido del cuculo in scena al Teatro delle Muse

2' di lettura
154

Dall’ 1 al 4 dicembre alle Muse di Ancona lo spettacolo con la regia di Alessandro Gassmann

Dall’ 1 al 4 dicembre al Teatro delle Muse di Ancona va in scena, in esclusiva regionale, Qualcuno volò sul nido del cuculo di Dale Wasserman dall’omonimo romanzo di Ken Kesey traduzione Giovanni Lombardo Radice, adattamento Maurizio de Giovanni, con Daniele Russo e con Mauro Marino, Viviana Lombardi, Giacomo Rosselli, Emanuele Maria Basso, Alfredo Angelici, Daniele Marino, Gilberto Gliozzi, Gaia Benassi, Sergio Del Prete, Antimo Casertano, Renato Bisogni, scene Gianluca Amodio, costumi Chiara Aversano, disegno luci Marco Palmieri, musiche originali Pivio & Aldo De Scalzi, videografie Marco Schiavoni, uno spettacolo di Alessandro Gassmann, la produzione è di Fondazione Teatro di Napoli, Teatro Biondo Palermo.

Qualcuno volò sul nido del cuculo è il romanzo che Ken Kesey pubblicò nel 1962 dopo aver lavorato come volontario in un ospedale psichiatrico californiano. Nel 1971 Dale Wasserman ne realizzò, per Broadway, un adattamento scenico, che costituì la base della sceneggiatura dell’omonimo film di Miloš Forman, interpretato da Jack Nicholson e entrato di diritto nella storia del cinema. Oggi, la drammaturgia di Wasserman torna in scena, rielaborata dallo scrittore Maurizio de Giovanni, che, senza tradirne la forza e la sostanza visionaria, l’ha avvicinata a noi, cronologicamente e geograficamente.

Alessandro Gassmann ha ideato un allestimento personalissimo, contemporaneo ed elegante, dirigendo un cast eccezionale, con a capo Daniele Russo.

Il risultato è uno spettacolo appassionato, commovente e divertente, imperdibile, per la sua estetica dirompente e per la sua forte carica emotiva e sociale.

Tutte le info sugli spettacoli orari e le modalità di acquisto biglietti su www.marcheteatro.it biglietti on line su www.vivaticket.com

La Stagione di Ancona di Marche Teatro è sostenuta da Comune di Ancona, Regione Marche, Ministero della Cultura, Camera di Commercio delle Marche.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-11-2022 alle 16:41 sul giornale del 29 novembre 2022 - 154 letture






qrcode