contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
articolo

La terra trema ad Ancona, due scosse nella mattina dell'Immacolata di magnitudo 3.7 e 4

1' di lettura
9842

terremoto pesaro
Continuano le scosse dello sciame sismico con due eventi verificatesi nella mattina dell'8 dicembre. Di magnitudo 3.7 la prima scossa registrata alle 6.30, è arrivata a far segnare una magnitudo di 4.0 quella delle 8.08

Sono stati in parecchi gli anconetani a destarsi ben prima della sveglia nella mattina della festività dell’Immacolata. A tirare giù dal letto i dorici, come molti marchigiani delle provincie di Ancona e Pesaro, due eventi sismici generati nel contesto dello sciame sismico, attivatosi con il terremoto del 9 novembre.

A far vibrare gli aghi dei sismografi dell’Ingv alle 6:30 è stato un sisma di magnitudo 3,7 verificatosi a largo della costa tra Ancona e Pesaro ad una profondità di 9 km. L’evento è stato seguito da molteplici “scossette” per poi ripresentarsi più decisamente con una scossa di magnitudo 4.0 a 10 km di profondità.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram di Vivere Ancona.
Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waVivereAncona oppure aggiungere il numero 350.0532033 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Per Telegram cercare il canale @vivereAncona o cliccare su t.me/vivereancona
Seguici su Facebook e Twitter


terremoto pesaro

Questo è un articolo pubblicato il 08-12-2022 alle 09:22 sul giornale del 09 dicembre 2022 - 9842 letture






qrcode