contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Scuole danneggiate dal terremoto: Al vaglio dei tecnici le soluzioni individuate

1' di lettura
126

Sono state individuate insieme soluzioni alternative, sempre all'interno di ciascun istituto comprensivo e quartiere, per recuperare ulteriori spazi e rendere migliore l'organizzazione, superato il primo periodo di emergenza

Serie di incontri questa mattina a Palazzo del Popolo quando l'Amministrazione comunale ha incontrato (in singole riunioni, una per ogni istituto ) le dirigenti scolastiche ed i rappresentanti dei genitori nei consigli di isitituto di Posatora, Piano, Archi (per la scuola secondaria di primo grado Podesti), Pinocchio Montesicuro (per le scuole secondarie di primo grado) e il Cittadella Margherita Hack (per la Scuola d'Infanzia 25 aprile).

Si tratta delle scuole maggiormente danneggiate dal terremoto e chiuse con il trasferimento in altre sedi.

Il sindaco Valeria Mancinelli (che ha partecipato al primo incontro) e gli assessori ai Lavori pubblici Paolo Manarini, alle Politiche educative Tiziana Borini, alle Manutenzioni Stefano Foresi hanno aggiornato gli intervenuti riguardo alle analisi tecniche per mettere a punto il tipo di intervento da effettuare in ciascuna struttura.

Sono state individuate insieme soluzioni alternative, sempre all'interno di ciascun istituto comprensivo e quartiere, per recuperare ulteriori spazi e rendere migliore l'organizzazione, superato il primo periodo di emergenza. Ora si realizzeranno le verifiche tecniche e organizzative necessarie per poter confermare le soluzioni individuate.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-01-2023 alle 17:56 sul giornale del 12 gennaio 2023 - 126 letture






qrcode