contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > POLITICA
comunicato stampa

Elezioni Comunali: Rubini (AIC) "Silvetti e Simonella stesso programma, come correre sul posto"

3' di lettura
212

Francesco Rubini candidato Sindaco di Altra Idea di Città: "La perfetta sovrapposizione dei programmi per la città di Simonella e Silvetti indica plasticamente la necessità di una svolta di radicale cambiamento per Ancona e la vita dei suoi cittadini"

Mi raccontavano quelli più anziani di me che da bambini, a scuola, l’insegnante li faceva alzare in piedi di fianco al banco e facevano la corsa sul posto per ovviare all’assenza della palestra. Ecco con la presentazione di Silvetti a candidato sindaco continua la corsa sul posto del cdx e del csx.

Di seguito le proposte avanzate:

Centrodestra Centrosinistra

NO all’Area Marina Protetta NO all’Area Marina Protetta

Si Banchina grandi Navi Si Banchina grandi Navi

Si nuovi parcheggi in centro Si nuovi parcheggi in centro

e incremento soste veloci e incremento soste veloci

NO alle ZTL e incremento NO alle ZTL e incremento

aree pedonali aree pedonali

SI privatizzazione SI privatizzazione

ed esternalizzazione ed esternalizzazione

servizi pubblici servizi pubblici

NO ipotesi re-internalizzazione NO ipotesi re-internalizzazione

servizi pubblici servizi pubblici

Trovate le differenze.

Silvetti è il candidato del centrodestra, un politico da sempre dentro le stanze del potere transitato dagli eredi di Salò a Forza Italia passando per Angelino Alfano e scopertosi ambientalista ora Presidente del Parco del Conero. Ma al di là del curriculum del collega Silvetti la perfetta sovrapposizione dei programmi per la città di Simonella e Silvetti indica plasticamente la necessità di una svolta di radicale cambiamento per Ancona e la vita dei suoi cittadini. Per questo ho accettato di candidarmi alla carica di Sindaco, per rendere maggioritari il protagonismo e la voce di chi in questi anni non si è arreso e non vuole arrendersi a questo eterno ritorno dell’uguale.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-01-2023 alle 19:07 sul giornale del 20 gennaio 2023 - 212 letture






qrcode