contatore accessi free

Quasi 7 milioni di euro di multe, aumentano le patenti ritirate ma meno incidenti stradali: Il bilancio 2022 della Polizia Locale di Ancona

10' di lettura Ancona 21/01/2023 - Storie di vita, di vicinanza e condivisione con la cittadinanza del vivere quotidiano della Polizia Locale di Ancona nel 2022: Dalle emergenze alla sicurezza stradale ai progetti con le scuole, tutte le attività svolte nell'anno dagli agenti dorici

Storie di vita, di vicinanza e condivisione con la cittadinanza del vivere quotidiano. La Polizia Locale di Ancona, all’indomani della Giornata del corpo e del patrono San Sebastiano, rende noti i dati dello scorso anno quando, a fianco di una sostanziosa attività istituzionale, sono stati avviati importanti progetti per la promozione di valori di civile convivenza e buone pratiche, con un occhio particolare ai giovani. Ancora indisciplinati gli anconetani alla guida: oltre 37mila sanzioni e decurtazione di quasi 55mila punti sulle patenti, 239 i veicoli sequestrati e 145 le patenti ritirate o sospese. Calano gli incidenti stradali ma aumentano le patenti ritirate. Si incrementano le sanzioni dovute a controlli ambientali e anche le sanzioni e i sequestri di derrate alimentari scadute o avariate.

I quasi cento agenti della Polizia Locale dorica (96 unità di cui comandante, 13 ufficiali, 78 agenti e 5 impiegati amministrativi) ha elaborato oltre 24 mila pratiche. rilasciando circa 3.780 notizie e informazioni telefoniche e ricevendo al front office quasi 10mila utenti. Nel 2022 è stato informatizzato tutto il sistema di elaborazione dei turni e conteggi del personale appartenente al Corpo.

Sono stati predisposti 366 turni di servizio giornalieri con la programmazione di 59 turni festivi e 2.957 servizi per il controllo entrata/uscita scuole. Le richieste di intervento pervenute alla Centrale operativa del Comando sono state 27.584. Il 69,45% (n.19.158) di tali richieste hanno comportato l’intervento della pattuglia che lo ha positivamente chiuso.

Le infrazioni al Codice della strada

La Polizia Locale ha gestito complessivamente 63.261 infrazioni per un valore di € 6.990.589,83. Le sanzioni elevate dal personale della Polizia Locale sono state 37.080 per un valore di € 5.827.195,78. Quelle per sosta irregolare sono state 31.078, di cui 456 per sosta abusiva negli stalli riservati ad invalidi; 410 per sosta sui passaggi pedonali; 1.259 per soste su marciapiedi; 2.066 in area di incrocio. Le sanzioni elevate per guida con uso cellulare sono state 346, quelle per guida senza cinture di sicurezza sono state 74. Sanzioni tramite le 5 postazioni fisse dei velox sono state 10.175, quelle con tele laser sono state 3.903. Le sanzioni elevate dagli Ausiliari del Traffico sono state 26.181 per un valore di € 1.163.394,05. Le violazioni accertate e che hanno determinato la decurtazione dei punti sulla patente di guida sono state 17.031 per un totale di 54.842 punti decurtati. 239 i veicoli sequestrati e 145 le patenti ritirate o sospese.

Gran lavoro anche per gli accertamenti anagrafici per la verifica della residenza complessivamente 7.372; in tutto 45 quelli richiesti dai Servizi sociali, dall’ufficio Alloggi ed altri uffici comunali,133 quelli realizzati per conto della Questura dorica.

I controlli ambientali hanno portato alla elevazione di 113 sanzioni di cui 14 a seguito di sopralluoghi mentre 99 derivano dalla visione dei filmati delle telecamere “fototrappole” posizionate nei siti con maggiori abbandoni di rifiuti.

In quest’ambito sono stati effettuati 60 sopralluoghi, visionati 1.250.000 fotogrammi, 50 sopralluoghi con Ancona Ambiente e redatti 24 verbali a seguito dell'attività degli ispettori Ambientali.

Il bilancio di attività della sezione Polizia Commerciale – Tutela del Consumatore conta 382 controlli di Polizia Commerciale. Nel commercio su area pubblica nei 7 mercati scoperti e 4 coperti, sono state effettuate 19.414 operazioni di spunta, controllati 93 ambulanti di cui 14 sanzionati. Per il commercio in sede fissa sono stati effettuati 51 accertamenti nei pubblici esercizi, 3 in laboratori artigianali e 33 negli esercizi di vicinato, elevando 83 sanzioni di cui 8 per attivazioni abusive di esercizi di vicinato e somministrazione di alimenti e bevande.

Inoltre 5 infrazioni di rilevanza penale con deferimento all’Autorità Giudiziaria; 3 sanzioni amministrative per somministrazione alcolici a minori e 1 sanzione penale per “manifesta ubriachezza”.

Nell’ambito dei controlli sugli alimenti sono state elevate 18 sanzioni per vendita di merce scaduta e in cattivo stato di conservazione.

A seguito di accertamenti inerenti l’abusivismo commerciale, sia su area pubblica che area demaniale, venivano elevate 29 sanzioni e 24 sequestri ed ulteriori 19 sequestri di derrate alimentari tra cui: carne/verdure/pasta/frutta per un totale di circa Kg. 1.135,200.

Viabilità

Le ordinanze predisposte per le modifiche temporanee alla circolazione stradale sono state 1.291. Sono stati 622 i controlli di mezzi pesanti e sono state rilevate 136 sanzioni per mancato rispetto del periodo di guida e riposo del conducente

Settore infortunistica stradale

Gli incidenti stradali rilevati sono stati complessivamente 737 di cui 386 con solo danni ai mezzi, 351 con feriti (con un totale di feriti tra conducenti e trasportati di 458 persone), 4 con prognosi riservata e 2 mortali. Sono state effettuate 41 comunicazioni di Notizie di Reato alla Procura della Repubblica per reati connessi all’infortunistica stradale. 196, invece, gli interventi per segnalazioni di danneggiamento.

Confronto incidentalità anni 2021-2022
20212022Variazione percentuale
Nr. totale incidenti793737-7%
Mortali22+0%
Prognosi riservate44+0%
Con feriti348351+0,9%
Senza feriti443386-12%
Patenti ritirate3247+12%
Di cui per violazione agli artt. 186/186bis99+0%
Di cui per violazione all'art. 18733+0%

La Sezione Polizia Giudiziaria ha effettuato l’esame e la relativa gestione di 1.700 pratiche. Sono state trasmesse alla autorità giudiziaria 8 comunicazioni di notizie di reato, a cui si aggiungono 10 comunicazioni di notizie di reato a carico di ignoti; sono state svolte 32 attività d’indagine delegate di cui 5 rogatorie internazionali.

Sono state esaminate e concluse 1.600 pratiche relative a notifiche su delega dell’autorità giudiziaria, di cui 13 con contestuale redazione di verbale di identificazione, elezione di domicilio e nomina del difensore.

Il terremoto

Il terremoto del 9 novembre aveva danneggiato gravemente il suo appartamento e tutto il fabbricato, tant’è che persino la carreggiata era stata transennata, ma lei, una 81enne anconetana, non voleva lasciare casa due giorni dopo. Niente hanno potuto Vigili del fuoco e parenti. Solo un agente della Polizia Locale, allertata dai Vigili del Fuoco, è riuscito nell’intento: ha iniziato a chiacchierare gentilmente con la anziana signora (che lo trovava bello come un attore) e quindi alla fine l’ha convinta a fare le valigie e trasferirsi dal nipote...e il bell’agente l’ha persino accompagnata a braccetto all’auto.

I progetti

Ma il 2022 ha anche registrato una ricca attività della Polizia Locale che ha predisposto la partecipazione e attivazione dei progetti:

progetto finanziato della Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento Politiche Antidroga, dal titolo NO ALCOL, NO DRUGS, NO CRASH” con la partecipazione dei Comandi di Polizia Locale di Senigallia e Falconara eseguendo:

- realizzazione del docufilm “No alcol, no drugs, no crash”;

- realizzazione di opuscoli informativi;

- servizi di controllo sul territorio;

Partecipazione al progetto finanziato dal Ministero dell'Interno per la prevenzione e contrasto truffe agli anziani predisponendo la Campagna di prevenzione “L'apparenza inganna 3.0” predisponendo incontri con gli anziani con il supporto di opuscoli informativi;

Partecipazione al progetto finanziato dal ministero dell’Interno “No alla dipendenza, Si alla indipendenza” eseguendo: formazione del personale; realizzazione di filmati degli studenti stessi in merito al fenomeno del consumo di droga; sono stati svolti incontri presso gli Istituti di Scuola Media superiore coinvolgendo 943 studenti; servizi di controllo sul territorio.

“Siamo sempre più presenti sul territorio per garantire sicurezza, tutela del consumatore e al servizio del cittadino – afferma la comandante della Polizia Locale di Ancona, Liliana Rovaldi -.Sono veramente orgogliosa del lavoro dei miei colleghi al comando e li ringrazio per le attività che con dedizione portano avanti quotidianamente a servizio della comunità”.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram di Vivere Ancona.
Per Whatsapp aggiungere il numero 350.0532033 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Per Telegram cercare il canale @vivereAncona o cliccare su t.me/vivereancona
Seguici su Facebook e Twitter







Questo è un articolo pubblicato il 21-01-2023 alle 12:09 sul giornale del 23 gennaio 2023 - 190 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ancona, comune di ancona, liliana rovaldi, articolo, bilancio polizia locale di ancona 2022

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dOkV





logoEV
logoEV
qrcode