contatore accessi free

Ubriaco distrugge i lunotti delle macchine parcheggiate lungo Corso Carlo Alberto. Denunciato dalla Polizia

1' di lettura Ancona 12/02/2023 - Preda dei fumi dell'alcol il 28enne di origini somale distruggeva i tergicristalli delle macchine parcheggiate lungo Corso Carlo Albero senza alcun valido motivo. Alla vista della Volante della Polizia, il ragazzo, facilmente individuabile dalle mani sanguinanti tentava inutilmente la fuga

Nella tarda serata di ieri, a mezzanotte circa, la Squadra Volanti della Polizia di Stato interveniva in Corso Carlo Alberto, in quanto al numero d’emergenza era stato segnalato un uomo, palesemente in stato psicofisico alterato, intento a danneggiare delle autovetture in sosta, infrangendo i lunotti posteriori dei veicoli. La Sala Operativa diramava una descrizione del soggetto, che metteva in atto la sua condotta violenta dirigendosi verso la stazione.

I poliziotti, giunti tempestivamente sul posto, accertavano la presenza di vetri infranti e parti di alcuni veicoli danneggiati e nel contempo, alcuni cittadini presenti, indicavano la direzione di fuga del soggetto verso il centro città. Le Volanti, giunte all’intersecazione di Corso Carlo Alberto con Via De Gasperi, immediatamente intercettavano il reo intento nella sua condotta criminosa nella piazzola del parcheggio degli Archi. L’uomo cercava di allontanarsi velocemente alla vista degli agenti, ma lo stesso veniva immediatamente raggiunto e fermato.

L’uomo, cittadino somalo di 28 anni, palesava vistose tracce ematiche in entrambe le mani e, accompagnato in Questura per gli accertamenti dovuti, veniva medicato alle ferite dal personale sanitario precedentemente allertato.

Sul posto, intanto, si accertava che una decina di auto in sosta erano state danneggiate, si invitavano i proprietari a formalizzare quanto accaduto, e per tali fatti, il 28enne veniva deferito all’Autorità Giudiziaria competente per il reato di danneggiamento.


È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram di Vivere Ancona.
Per Whatsapp aggiungere il numero 350.0532033 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Per Telegram cercare il canale @vivereAncona o cliccare su t.me/vivereancona
Seguici su Facebook e Twitter





Questo è un articolo pubblicato il 12-02-2023 alle 15:23 sul giornale del 13 febbraio 2023 - 382 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, ancona, archi ancona, polizia ancona, Piano San Lazzaro, vivere ancona, volanti, archi, Via 29 settembre, vandalismo ancona, corso carlo alberto ancona, auto danneggiate ancona

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dSem





logoEV
qrcode