contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
articolo

Terremoto nella notte: La scossa di magnitudine 3.8 nel maceratese tiene svegli anche ad Ancona

1' di lettura
302

La terra torna a tremare nel maceratese con una scossa di magnitudine 3.8 registrata a Treia alle ore 1:07 di martedì. Il sisma, che non ha fatto registrare danni, è stato chiaramente avvertito anche da molti anconetani

Una scossa lunga e prolungata, anche se solo debolmente avvertibile. Questa la spiacevole sensazione avvertita da molti anconetani nei propri letti alle ore 1:07 della notte di martedì.

Decisamente più traumatica l’esperienza nel maceratese, dove la scossa di magnitudo 3.8 è stata avvertita con un intensità decisamente maggiore. Non si registrano fortunatamente danni materiali per la scossa, che ha tuttavia risvegliato il timore mai del tutto sopito dalla forte scossa del 2016.

Come spesso accade la scossa è stata seguita da due episodi più deboli: Alle 4:06 della notte la terra ha tremato ad Arcevia con una magnitudine di 2.2 e poi ancora a Treia alle 4:42 con una magnitudine di 2.5.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram di Vivere Ancona.
Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waVivereAncona oppure aggiungere il numero 350.0532033 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Per Telegram cercare il canale @vivereAncona o cliccare su t.me/vivereancona
Seguici su Facebook e Twitter


Questo è un articolo pubblicato il 21-02-2023 alle 10:22 sul giornale del 22 febbraio 2023 - 302 letture






qrcode