contatore accessi free

Boxe: Grande spettacolo di pugilato al VI° Memorial Marco Pierangeli

3' di lettura Ancona 27/02/2023 - Domenica 26 febbraio presso il Centro Universitario Sportivo di Ancona si è disputato il VI° Memorial Marco Pierangeli, una bella riunione pugilistica organizzata dalla Upa Ancona per onorare al meglio lo spirito e la memoria del pugile sedicenne iscritto alla società dorica che nel 2006 scomparve prematuramente

La manifestazione si è aperta con un minuto di raccoglimento voluto dal Presidente regionale Luciano Romanella per ricordare la recente dipartita dello storico Presidente federale della FPI Alberto Brasca.

L’evento sportivo è stato di un apprezzato livello tecnico nel corso del quale si sono misurati atleti delle categorie schoolboy, junior, youth ed élite davanti ad un pubblico che ha seguito con interesse ed entusiasmo lo spettacolo.

In evidenza tra tutti il pugile ventiduenne della Upa Ancona Oushane El Hadji Fall allenato dal maestro Marco Cappellini che dopo tre intensi round è riuscito a battere ai punti l’ottimo Michele Belleggia della Nike Fermo. Il fermano che ha cercato di boxare nella corta distanza ha tentato di mettere sotto pressione l’avversario durante tutta la gara, attaccandolo costantemente e cercando di chiuderlo alle corde, ma Oushane si è confermato un pugile assai mobile, dotato di un notevole gioco di gambe e tempismo, tanto da anticipare e rispondere puntualmente le azioni dell’avversario.

Altro match degno di nota è stato quello tra gli élite 71 kg. Matteo Castelli della pugilistica Jesina che si è imposto su Giovanni Polverari dell’Audax Fano. Un combattimento impostato sempre all’attacco da parte di entrambi gli atleti con incursioni alternate che ha comunque visto primeggiare lo spumeggiante Castelli specialmente nella seconda e terza ripresa.

Nella categoria youth 57 kg. il sedicenne Cristian Colonna dell’Upa Pittori conquista la vittoria ai punti contro il coetaneo mai domo Damiano Ricci della pugilistica Jesina dopo un incontro molto intenso ed equilibrato.

Per gli junior categoria 54 kg. Marta Kolodziej della Boxing Club Castelfidardo batte ai punti Martina Ascione della Nike Fermo a conclusione di un match ricco di azioni tecniche. Nei tre round le ragazze hanno mostrato di possedere un'eccellente preparazione agonistica combattendo una boxe pulita e sfoggiando delle abilità tattiche sorprendenti tanto da coinvolgere l’attenzione del pubblico che ha tributato loro ripetuti applausi. La vincitrice Marta Koldziej è stata scelta anche quale miglior pugile della serata dal gran giurì composto dal tavolo tecnico e dalla stampa e premiata a fine manifestazione dal Presidente del Coni delle Marche Fabio Luna insieme al Presidente del comitato regionale Luciano Romanella presenti alla kermesse.

Massimo Pietroselli

Gli altri risultati: Junior 50kg. Vincenzo Maio (BC Castelfidardo) vince ai punti su Tommaso Ascani (UPA Ancona); Junior 61 kg. Jacopo Costanzi (Nike Fermo) vince ai punti su Riccardo Balloriani (Upa Ancona); Schoolboy 65 Kg. Damir Caselli (Adora Boxe) vince ai punti su Lorenzo Pigliacampo (Upa Ancona); Schoolboy 57 kg. Giorgio Borrelli (Audax Fano) vince ai punti su Giulio Berroni (Upa Ancona); Junior 65 kg. Manuel Cirillo (Phoenix Fano) vince ai punti su Gianluca Intermite (Upa Ancona); Youth 60 kg. Michele Cosentino (Academy Loreto) batte ai punti Rachdi Ayoub (Upa Ancona); Youth 66 kg. Pari tra Omid Fadaeihobarhan (Upa Ancona) e Mario Di Gioia (Pug. Senigalliese); élite 69 kg. Leonardo Perini (San Giorgio Boxe) batte ai punti Jamel Abroud (Pug. Jesina).


da Massimo Pietroselli Delegato FPI Marche







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-02-2023 alle 19:26 sul giornale del 28 febbraio 2023 - 144 letture

In questo articolo si parla di sport, Luciano Romanella, UPA Boxe Ancona, comunicato stampa, Memorial Marco Pierangeli, Oushane El Hadji Fall, marco cappellini, Alberto Brasca

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dUR7





logoEV
logoEV
qrcode