contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ECONOMIA
articolo

La produzione sostenibile nelle PMI marchigiane. 4 incontri di Confartigianato e UNIVPM per "Obiettivo Sostenibilità"

4' di lettura
78

"Obiettivo Sostenibilità" è l'iniziativa di Confartigianato Imprese Ancona – Pesaro Urbino in collaborazione con Univpm dedicata alla sostenibilità in tutte le sue declinazioni, sociale, ambientale, economica, culturale. Il 19 marzo tappa ad Ancona al teatro delle Muse ospite Neri Marcorè

Sostenibilità: una parola chiave nel fare impresa nel 2023. Non solo un obbligo morale, ma anche una opportunità per le piccola e media impresa, che più di ogni altra tipologia produttiva porta inscritta nel proprio Dna le caratteristiche della sostenibilità non solo ambientale, ma anche sociale, economica e culturale.

C’è ancora parecchia strada da fare, buone pratiche da sviluppare e mettere in rete, in un sistema di condivisione virtuoso che permette una crescita di tutta la filiera produttiva del territorio. Con questo ambizioso, ma sempre più raggiungibile obbiettivo, ci si avvicina ai 4 appuntamenti di “Obiettivo Sostenibilità”, la rassegna ideata da Confartigianato Imprese Ancona – Pesaro e Urbino, che si svolgerà nei mesi di marzo e aprile.

Gli eventi, che vedono l’importante collaborazione con Università Politecnica delle Marche, istituzioni e amministrazioni del territorio, vogliono offrire un’occasione di riflessione sulla tematica della Sostenibilità alla quale le imprese non possono non porre attenzione anche in considerazione del valore sociale ed economico che riveste.

A confrontarsi saranno esperti, imprenditori, ospiti di livello nazionale, chiamati ad analizzare dati, a delineare progetti, a presentare best practices che possano aprire un percorso che dalle “parole porti ai fatti”.

“Con questi incontri sul territorio vogliamo dare un contributo al confronto sul percorso che le imprese devono ormai inevitabilmente intraprendere per quanto riguarda la Sostenibilità, non solo dal punto di vista energetico, ma economico per essere competitive sui mercati, e sociale per migliorare la qualità della vita e del lavoro in un contesto che sta cambiando molto velocemente”, ha sottolineato Marco Pierpaoli, Segretario di Confartigianato Imprese Ancona – Pesaro e Urbino nel corso della conferenza stampa di presentazione dell'evento alla quale hanno preso parte anche il Presidente Graziano Sabbatini, Giulia Mazzarini Responsabile di Confartigianato Persone ed Emanuele Martelli, Responsabile Servizi, Energia ed Efficientamento energetico.

Ad intervenire in collegamento il prof. Gian Luca Gregori, rettore dell'Università Politecnica delle Marche che ha sottolineato l'impegno dell'ateneo, sia sul fronte della ricerca che della formazione, nella sostenibilità, in particolare energetica ed economica.

L'obiettivo sarà quello di capire in quale scenario le imprese si stanno muovendo e quale deve essere la strada da seguire per essere in grado di agganciare le sfide del mercato ed essere competitive anche alla luce delle normative e delle opportunità nazionali ed europee.

Nel primo appuntamento, l'8 marzo a Jesi dal titolo ‘la sostenibilità, una nuova visione’, il confronto si concentrerà sul valore sociale della 'sostenibilità'. Ospite sarà il direttore del Censis, Massimiliano Valerii, che analizzerà i dati relativi alle imprese, in particolare guidate da donne, e alla loro 'sostenibilità', offrendo una riflessione su quella che sarà l'impresa del domani. Tra i relatori la professoressa Giulia Bettin, referente per le Pari Opportunità di UNIVPM, l'assessore alle Pari Opportunità della regione Marche, Chiara Biondi e Claudia Connestari, Welfare Specialist Confartigianato Imprese Ancona - Pesaro e Urbino. Tra gli argomenti le pari opportunità sul lavoro e l'importanza, anche economica, del bilancio sociale, di come formare le imprese alla Sostenibilità sociale e di welfare aziendale.

Il 19 marzo, in occasione di San Giuseppe Artigiano, il Teatro alle Muse di Ancona ospiterà il convegno ‘Realizzare la Sostenibilità - le nostre imprese si raccontano’ in cui, con il rettore dell’Università delle Marche Gian Luca Gregori e le imprese presenti, si parlerà del valore economico della sostenibilità e saranno presentati esempi di come si possa concretizzare il concetto di ‘sostenibile’ traducendolo in un punto di forza. Ospite d’eccezione l’attore, doppiatore, conduttore, imitatore e cantante marchigiano, Neri Marcorè.

Il 30 marzo a Fano al centro del convegno ‘le comunità energetiche, per un mondo che cambia’, ci saranno le opportunità per le imprese e le progettualità che ruotano intorno alle comunità energetiche. Mondo dell’Università, dell’impresa e della politica si confronteranno con uno sguardo rivolto all’immediato futuro, in cui tutti siamo chiamati ad agire per ottimizzare il consumo di energia a favore dell’ambiente e delle economie.

Il 15 aprile il Centro direzione di Confartigianato ospiterà infine un b2b ‘Sinergie Sostenibili’, in cui le imprese che hanno avviato percorsi di ‘sostenibilità’ potranno incrociare i loro prodotti, servizi, conoscenze, creando una rete virtuosa di rapporti commerciali e sociali.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram di Vivere Ancona.
Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waVivereAncona oppure aggiungere il numero 350.0532033 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Per Telegram cercare il canale @vivereAncona o cliccare su t.me/vivereancona
Seguici su Facebook e Twitter




Questo è un articolo pubblicato il 03-03-2023 alle 15:56 sul giornale del 04 marzo 2023 - 78 letture






qrcode