contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > POLITICA
comunicato stampa

“Ripartiamo dai Giovani” e il Candidato Sindaco Marco Battino puliscono il Parco di Villa Beer

1' di lettura
114

Durante tale attività sono state rinvenute diverse siringhe lungo tutto il perimetro del parco. Il candidato sindaco Marco Battino: "Chiediamo di bonificare urgentemente l’intera area”

Nel pomeriggio di domenica 26 marzo i giovani componenti della lista civica “Ripartiamo dai GIOVANI” e il candidato sindaco Marco Battino si sono rimboccati le maniche e muniti di pinze, buste e guanti hanno raccolto da terra i numerosi rifiuti presenti all’interno dell’area del parco pubblico di Villa Beer.

Durante tale attività sono state rinvenute diverse siringhe lungo tutto il perimetro del parco.

“Abbiamo immediatamente segnalato la presenza di siringhe all’interno dell’area attraverso il numero unico di emergenza e ad AnconAmbiente attraverso l’applicazione dedicata. Chiediamo di bonificare urgentemente l’intera area. Sono molti i bambini che trascorrono i pomeriggi all’interno del parco e ci premeche possano continuare a giocare in sicurezza” Afferma il candidato sindaco Marco Battino.

Villa Beer, nel programma elettorale della lista civica Ripartiamo dai Giovani, è al centro di un progetto di riqualificazione e valorizzazione storica, culturale e ambientale: si propone la realizzazione di un museo di scienze naturali, di aule studio per studenti universitari, la sistemazione del campo da calcio e dell’area giochi nonché la realizzazione di un’area pic-nic.

“La struttura è chiusa ormai da tempo e transennata, i giochi sono completamente imbrattati, le piante sono in pessime condizioni e le numero se siringhe a terra sono un segnale più che allarmante.

È difficile rimanere in silenzio dinanzi a tanto degrado, a scene a cui purtroppo siamo ormai abituati in tempi in cui la cultura e la cura dei nostri luoghi non è una priorità.

Spero che le generazioni più giovani (come la mia) si rendano conto di quanto questi luoghi storici e identitari abbiano bisogno di noi e noi di loro” conclude Marco Battino.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-03-2023 alle 19:29 sul giornale del 29 marzo 2023 - 114 letture






qrcode