contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
comunicato stampa

Proseguono oggi e domani gli screening gratuiti della Banca del cuore

4' di lettura
278

E' fruibile gratuitamente da stamane e fino a mercoledì 2 agosto in piazza Cavour, a bordo del Truck della Banca del Cuore, uno screening cardiovascolare completo svolto da un’esperta equipe specialistica nell'ambito del Progetto Nazionale di Prevenzione Cardiovascolare “Banca del Cuore"

Dalle ore 9:00 alle ore 19:00 i cittadini possono recarsi liberamente alla struttura, dotata di un ampio spazio modulare climatizzato e sottoporsi au check up di prevenzione comprensivo di esame elettrocardiografico e screening aritmico, inclusivo di consegna del kit di 19 opuscoli di prevenzione cardiovascolare realizzati dalla Fondazione per il Tuo cuore e rilascio della card Bancomheartche permette l’accesso 24 ore su 24 al proprio elettrocardiogramma, ai valori della pressione arteriosa, alle patologie sofferte, alle terapie assunte, agli stili di vita praticati e a tutti gli esami cardiologici e di laboratorio eseguiti.

Solo una parte degli accessi (il 40%) è stata riservata a chi si era prenotato online, così da dare a tutti la possibilità di fasri visitare nella fascia oraria per ciascuno più consona.

Le malattie cardiovascolari rappresentano la prima causa di morte in Italia:

con questa consapevolezza e nel solco delle iniziative già da tempo avviate nel capoluogo, quali la progressiva installazione e promozione dell'uso di defibrillatori in tutti i quartieri cittadini, dagli impianti sportivi, alle piazze, ai luoghi più frequntati (progetto “Ancona città cardioprotetta”) l'Amministrazione comunale ha aderito volentieri alla campagna nazionale di Prevenzione Cardiovascolare “Banca del Cuore”.

E' sicuramente un’importante operazione di prevenzione in ambito sanitario e sociale, data la frequenza delle patologie cardiache tra i cittadini - sottolinea l'assessore ai Servizi sociali e Politiche socio sanitarieManuela Caucci che ha incontrato stamane presso il Truck itinerante ildott. Gian Piero Perna Direttore S.O.D. Cardiologia Ospedaliera e Utic, Ospedali Riuniti di Ancona. Confidiamo che siano numerose le persone che approfittino dell'iniziativa, condotta con grande professionalità e capacità di accoglienza.

Un ringraziamento particolare al dott. Perna e a tutto lo staff che si prodiga in questi tre giorni. Ancona è particolarmente attenta a questi temi anche in virtù del suo ruolo di Comune capofila della Rete Città Sane OMS e di promotrice di “Ancona città cardioprotetta”. La salute e il benessere psicofisico dei cittadini sono tra gli obiettivi centrali del nostro mandato”.

Le malattie cardiovascolari- sottolinea il dott. Gian Piero Perna –nonostante il percorso fatto negli ultimi decenni, costituiscono ancora la principale causa di morte in Italia: oltre il 40 per cento dei decessi sono dovuti infatti a problemi cardiovascolari. La prevenzione è fondamentale, per molti anni ci siamo focalizzati sulla cura delle malattie ma non sul preservare la salute e a mio avviso vi è la necessità di cambiare approccio. Servono pertanto: una valutazione più precoce dei soggetti a rischio, campagne educazionali e il coinvolgimento della medicina generale.”

Dall’inizio del progetto, partito a marzo 2017, sono 128 le città coinvolte, con 393 giorni di effettiva presenza (oltre 500 comprensivi di trasferimenti), durante la 76ª Mostra del Cinema. Questa campagna di screening si è distinta in questa kermesse internazionale per la modalità con cui veicola i propri messaggi di prevenzione cardiovascolare.

La Campagna è attiva anche sui social con l’hashtag #bancadelcuore2023.

“La prevenzione – ricorda l'associazione italiana Cardiologi - è fondamentale e si fonda principalmente sul controllo dei cosiddetti fattori di rischio tradizionali come ipertensione, alti livelli di colesterolo LDL e di trigliceridi, bassi livelli di colesterolo HDL, sovrappeso e obesità, storia familiare di patologie cardiovascolari prima dei 65 anni, sedentarietà, fumo di sigaretta, consumo eccessivo di alcolici e diabete; fattore quest'ultimo che nelle donne aumenta di 3 volte il rischio di andare incontro ad aterosclerosi coronarica con effetti anche fatali. Dai dati dell’ultimo rilevamento ISS – Istituto Superiore di Sanità, il 98% degli italiani è esposto ad almeno un fattore di rischio cardiovascolare, mentre il 41% ne presenta almeno tre. Promuovere campagne di prevenzione cardiovascolare è dunque fondamentale per salvaguardare il cuore degli italiani e la Fondazione per il Tuo cuore dei Cardiologi Ospedalieri Italiani ANMCO, che da oltre venti anni si impegna attivamente nella ricerca e nella prevenzione cardiovascolare, attraverso la campagna Truck Tour Banca del Cuore 2023 oltre a diffondere la cultura della prevenzione desidera offrire a tutti quelli che lo desiderano la possibilità di effettuare uno screening cardiologico completo gratuito, al fine di proteggere e preservare il proprio cuore.”





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-08-2023 alle 11:39 sul giornale del 02 agosto 2023 - 278 letture



qrcode