contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
comunicato stampa

L'assessore allo Sport Giovanni Zinni incontra i rappresentati del Comitato Paralimpico

2' di lettura
48

L'assessore allo Sport Giovanni Zinni ha incontrato questa mattina una rappresentanza del Comitato italiano paralimpico (Cip) Marche. Erano presenti il presidente Luca Savoiardi, il vicepresidente Roberto Novelli, il delegato provinciale di Ancona e consigliere nazionale Tarcisio Pacetti.

“Sono molto felice di questo incontro – ha affermato l'assessore Zinni – perché è sicuramente l'inizio di una collaborazione solida e importante con il Cip, che è punto di riferimento sul territorio per le persone con disabilità e per le loro famiglie. Ho espresso il mio apprezzamento per questo e ho assicurato, da parte del Comune, la massima promozione per le loro attività sportive. E' importante che tutte le famiglie comprendano quanto sia importante lo sport non solo per la loro vita, ma anche per la loro felicità. Sicuramente non mancherà mai il nostro supporto al Cip nelle sue attività, alle quali certamente faremo da cassa di risonanza. Inizia oggi ufficialmente una collaborazione che ha lo scopo preciso di lavorare insieme per la crescita del Comitato e per i suoi associati”.

“L'incontro – dice il presidente Savoiardi - è stato ricco di buoni propositi e contenuti, che tendono alla valorizzazione del lavoro svolto quotidianamente dalle società sportive anconetane in ambito paralimpico, un lavoro che in questi anni ha prodotto atleti di valore con risultati nazionali e internazionali. Atleti come, ad esempio, Luigi Casadei, fresco campione europeo di giavellotto DIR. Il nostro è un lavoro costante che permette alle persone con disabilità di avvicinarsi e praticare sport traendone benefici fisici, psicofisici e, non da ultimo, inclusivi”.

Nel corso dell'incontro Cip e Comune hanno condiviso l'idea di ospitare ad Ancona manifestazioni nazionali paralimpiche, di trovare forme di riconoscimento per i risultati conseguiti dagli atleti meritevoli del territorio, di continuare a fare da “cassa di risonanza” per le attività paralimpiche anche attraverso il link sul sito istituzionale del Comune, che rimanda al sito del CIP Marche.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-09-2023 alle 17:45 sul giornale del 29 settembre 2023 - 48 letture






qrcode