contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
comunicato stampa

Contro il degrado i volontari puliscono il piano dai mozziconi di sigaretta. L'iniziativi di comune e Plastic Free

3' di lettura
38

Un'azione concreta contro il degrado e per sensibilizzare la cittadinanza sulla cura dell'ambiente. Il 3 dicembre prossimo raccolta di mozziconi di sigaretta al Piano, tra Corso Carlo Alberto, Piazza Ugo Bassi e via Giordano Bruno, organizzata dalla Associazione PLASTIC FREE Onlus O.D.V. con i propri volontari e con chiunque volesse aderire a questa iniziativa, volta a promuovere la tutela degli spazi cittadini

Quello di domenica 3 dicembre al Piano sarà il primo atto frutto di un protocollo siglato tra Amministrazione Comunale e Associazione PLASTIC FREE quest'oggi a Palazzo del Popolo proprio per favorire interventi concreti di sensibilizzazione per il decoro urbano in città.

Oltre ad informare sulla pericolosità dell’inquinamento da plastica attraverso campagne di comunicazione specifiche ed azioni concrete sul territorio, PLASTIC FREE promuove azioni per la tutela ambientale. L'obiettivo, in sinergia con l'Amministrazione, è quello di contribuire a creare una maggiore consapevolezza nei cittadini sull’importanza di preservare l’ambiente dall’inquinamento.

PLASTIC FREE a titolo gratuito, secondo un proprio calendario, proporrà sul territorio comunale di Ancona diverse iniziative come pulizie ambientali per la rimozione dalla natura di plastica e rifiuti non pericolosi; appuntamenti di sensibilizzazione ambientale nelle scuole e nelle università; sensibilizzazione online geolocalizzata sul territorio attraverso i social network; informazione e sensibilizzazione attraverso stand. Infine, attività di salvaguardia del territorio attraverso segnalazioni di abbandoni illeciti di rifiuti.

“Sono soddisfatto di questo protocollo perché unisce le energie del mondo del volontariato con quelle dell'ente pubblico – afferma l'assessore al Volontariato, Marco Battino -; entrambi abbiamo un comune obiettivo che è quello della sensibilizzazione sul tema dell'ambiente, sensibilizzazione che passa anche attraverso gesti concreti come quello che l'associazione realizzerà ad Ancona il 3 dicembre prossimo al Piano San Lazzaro, luogo che abbiamo scelto in maniera condivisa, quale primo step della collaborazione”.

"La firma di oggi rappresenta l'avvio di un percorso condiviso per il bene della Città di Ancona a cui l'Amministrazione, che ringraziamo, ha voluto dare una accelerata affinché la nostra comunità possa trarne i maggiori benefici - dichiara Massimiliano Lelli, referente comunale Plastic Free Onlus, l’organizzazione di volontariato impegnata dal 2019 nel contrastare l’inquinamento da plastica* - Siamo al lavoro per organizzare giornate di pulizia ambientale in luoghi cruciali per il territorio comunale e per rendere la nostra Ancona sempre più plastic free".

"Con il supporto dell'Amministrazione comunale - *aggiunge Leonardo Puliti, referente regionale Marche e Umbria Plastic Free - metteremo in atto iniziative di sensibilizzazione nonché elaboreremo proposte di provvedimento per buone pratiche che pongano fine a comportamenti dannosi oltre ovviamente a liberare concretamente il territorio cittadino dalla plastica e dai rifiuti dispersi nell'ambiente. Un'attenzione particolare verrà data ai mozziconi di sigarette: un gesto insensato con cui inconsapevolmente si inquina con plastica, nicotina, metalli pesanti, arsenico, formaldeide e altre sostanze chimiche tossiche e cancerogene che rappresentano un problema per il terreno e gli animali".




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-11-2023 alle 18:45 sul giornale del 25 novembre 2023 - 38 letture






qrcode