contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
comunicato stampa

Nuovo verde per gli Asili Nido Scarabocchio e Arcobaleno di Via Pesaro

2' di lettura
80

Saranno inoltre messi a disposizione circa 35 blocchi di tufo per la realizzazione di due orti rialzati per i bambini di entrambi i nidi. La piantumazione degli alberi avverrà il 1° dicembre alle ore 10.00 nei giardini delle due scuole

Nuovo verde per gli Asili Nido Scarabocchio e Arcobaleno di Via Pesaro. Grazie alla donazione del Lions Club Ancona La Mole, gli spazi verdi delle due strutture saranno arricchite di nuovi alberi e piccole strutture per permettere attività didattica all'aperto per i piccoli. Saranno infatti donati alle due scuole due alberi ad alto fusto e 25 piante di alloro da distribuire in vari punti dei giardini. Saranno inoltre messi a disposizione circa 35 blocchi di tufo per la realizzazione di due orti rialzati per i bambini di entrambi i nidi. La piantumazione degli alberi avverrà il 1° dicembre alle ore 10.00 nei giardini delle due scuole.

“Ringraziamo il Lions Club Ancona La Mole per la sensibilità e la collaborazione – afferma l'assessore alle Politiche Educative, Antonella Andreoli - . Queste piantumazioni accrescono l'opportunità educativa e didattica di queste strutture scolastiche. Gli insegnanti avranno modo di accompagnare le curiosità dei bambini, soddisfarne le domande e le osservazioni e approfondire conoscenze e competenze attraverso l'esperienza diretta, soprattutto grazie ai piccoli orti scolastici. Un approccio alla natura, in uno spazio verde che favorisce anche la socialità e il gioco, costituisce una bella occasione per i più piccoli per imparare, sin dalla tenera età, il valore della natura e l'importanza del rispetto e cura della stessa, anche nelle esperienze quotidiane”.

“Tenendo conto che gli spazi verdi rivestono un'importanza fondamentale per i nostri istituti scolastici – afferma Pericle Truja, Presidente del Lions Club ANCONA LA MOLE – abbiamo voluto metterci a disposizione dell'Amministrazione e della collettività, donando piante e strutture per svolgere attività didattica e ricreative in spazi verdi ancora più confortevoli e adeguati. Siamo certi che la collaborazione con il Comune di Ancona continuerà anche negli anni a venire e interesserà altri istituti scolastici”.

...





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-11-2023 alle 13:25 sul giornale del 25 novembre 2023 - 80 letture






qrcode