contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > SPORT
comunicato stampa

Una bella riunione di pugilato al centro sportivo Paolinelli nel ricordo di Marco Pierangeli

3' di lettura
92

Una grande e bella riunione di pugilato quella svoltasi domenica pomeriggio presso l’impianto sportivo Paolinelli di via Scataglini ad Ancona.

L’evento organizzato dalla società UPA Ancona, era dedicato alla memoria di Marco Pierangeli, giovane boxeur anconetano scomparso nel 2006.

Di fronte ad un folto pubblico sono andati in scena dieci match molto equilibrati, tutti di alto livello tecnico ed agonistico i cui verdetti sono rimasti incerti fino all’ultimo gong.

Uno dei match più entusiasmanti che ha infiammato la rumorosa platea è stato quello tra gli élite Nicolò Carletti della Upa che ha battuto di misura Natal Marino della Pugilistica Dorica. Tre round contraddistinti da assalti alternati da parte dei due atleti della categoria di 65 kg., che hanno mostrato di possedere le capacità grintose degne di veri fighters.

Altro match degno di nota quello tra Lorenzo Fondi - Upa Ancona e Eric Piccioni dell’Ascoli Boxe, dove l’anconetano si è saputo distinguere nel corso di tutte e tre le riprese combattute con continuità, superando l’avversario ai punti.

Davvero avvincente il match tra i due élite di punta dell’Upa e Academy Loreto; l’anconetano Alex Iengo ha dovuto mettercela tutta per superare Michele Cosentino. Sicuramente va riconosciuta l’ottima prestazione del lauretano in fase di crescita agonistica, che con soli 16 match all’attivo ha saputo tenere testa al più esperto Iengo che conta ben 50 match disputati.

Gli ultimi due match in programma per decidere i campioni regionali Schoolboy 52 kg. e Junior 63 kg. sono stati vinti da Samuel Consoli e Rocco Santilli entrambi della Pugilistica Dorica 2006.

La coppa al miglior pugile della serata è stata assegnata, con votazione della stampa, al giovane Nicolò Carletti atleta della Upa, che è stato premiato dall’Assessore alle politiche giovanili della città di Ancona Marco Battino presente all’evento.

Nel corso della manifestazione il presidente regionale Luciano Romanella ha comunicato ufficialmente il prossimo imminente impegno dell’ex campione italiano Mattia Occhinero che sfiderà nella categoria dei supergallo il francese Florian Montels per la conquista della cintura Silver della Unione Europea.

Massimo Pietroselli

I risultati: Junior kg 60: De Falco Angelo ( Dorica 2006) b. Illeano Francesco (Upa); Youth kg 69: Foresi Matthews (Nike) b. Ottavianelli Mattia (Upa), kg 52: Piergalllini Attila (Ascoli boxe) b. Gaggiotti Cristian (Upa); Elite kg 65: Carletti Nicolò(Upa) b. Marino Natal (Dorica 2006); Fondi Lorenzo (Upa) b. Piccioni Eric (Ascoli Boxe); Kg 62: Imran Syed (Upa) b. Casagrande Francesco (Dorica 2006); Iengo Alex ( Upa) b. Cosentino Michele (Boxing Accademy); Kg 70: Simone Rotatori (Pug. Jesina) b. Canalini David (Upa) s.c. secondo tempo/; kg 66: Fondi Lorenzo (Upa) b. Piccioni Eric (Ascoli Boxe); Kg 80: Cicalè Leonardo (Boxing Academy) b. Squillante Diego (Upa); kg 69: Castelli Matteo (Pug. Jesina) b. Cheriti Achraf (Upa) ; finale regionali Schholboy kg 52: Consoli Petrelli Samuel ( Dorica 2006) b. Campeggio Giorgio (Pug. Jesina); Fimli regionali junior kg 63: Santilli Rocco (Dorica 2006 b. Radionov Artem ( Boxing Club SBT).





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-02-2024 alle 15:36 sul giornale del 28 febbraio 2024 - 92 letture






qrcode