contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Rinnovo della patente per chi è affetto da patologie, da maggio sedute dedicate presso le sedi AST Ancona

1' di lettura
318

L’Azienda Sanitaria Territoriale di Ancona, considerata la rilevanza sociale dei rinnovi di patente per l’utenza affetta da patologie e/o da disabilità e le numerose richieste pervenute, ha programmato l’acquisto di una piattaforma informatica che consentirà agli utenti residenti nel territorio della AST di espletare gli accertamenti  presso le sedi medico-legali di riferimento. 

Ciò grazie alla disponibilità assicurata dalla Commissione Medica Locale di Ancona di eseguire, periodicamente, sedute dedicate presso le sedi periferiche.

Grazie alla nuova piattaforma informatica, che sarà resa disponibile agli inizi del prossimo mese di maggio, gli utenti sopra citati potranno prenotare direttamente, tramite web, la visita collegiale presso le suddette sedi.

Sarà possibile in tale modo evitare la prenotazione presso la Segreteria della Commissione Medica Locale sita in Ancona in Viale C. Colombo, 106. Si ricorda che il nuovo servizio sarà riservato esclusivamente agli utenti affetti da patologie e/o da disabilità che richiedano accertamento in Commissione Medica Locale. Si specifica, infine, che gli utenti che richiedano accertamento in Commissione Patenti a seguito di segnalazioni per abuso di alcool (ex art. 186 C.d.S.) e/o uso di stupefacenti (ex art. 187 C.d.S) alla guida continueranno ad afferire presso la sede di Ancona sita in viale Cristoforo Colombo, 106. Ciò per la complessità degli accertamenti tossicologici e valutativi che dovranno eseguire in tale fattispecie.

Si tratta di una iniziativa proposta dal Tribunale del malato di Fabriano e sposata dall'assessorato regionale alla sanità per tutta la regione.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram di Vivere Ancona.
Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waVivereAncona oppure aggiungere il numero 350.0532033 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Per Telegram cercare il canale @vivereAncona o cliccare su t.me/vivereancona
Seguici su Facebook e Twitter


Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-04-2024 alle 12:25 sul giornale del 19 aprile 2024 - 318 letture






qrcode