contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

La Facoltà di Agraria di Ancona ospita la seconda edizione del "Forum della Ristorazione Marchigiana"

4' di lettura
64

Food Cost, lotta allo spreco alimentare, formazione, gestione della sala ed efficienza aziendale, ma anche lavoro, nuovo contratto per i pubblici esercizi e nuova legge sui menù marchigiani: sono questi gli argomenti al centro della seconda edizione del “Forum della Ristorazione Marchigiana”, evento organizzato da Confcommercio Marche e Fipe Confcommercio (Federazione Italiana dei Pubblici Esercizi).

L’appuntamento è per giovedì 16 maggio prossimo c/o l’Aula Magna della Facoltà di Agraria dell’Università Politecnica delle Marche Ancona, a partire dalle ore 9:30, con un programma ricco di interventi sulle tematiche legate allo sviluppo della ristorazione. Tra i molti ospiti previsti, spicca l’imprenditore Roberto Costa: fondatore della catena “Macellaio RC”, Cavaliere dell’Ordine della Stella D’Italia, premiato come The Best Restaurant Owner di Londra e primo Ambasciatore Gourmet Genovese nel mondo, racconterà come l’analisi dei costi e la formazione siano stati e continuino ad essere i motori del suo successo.

“Ho iniziato pulendo pavimenti e piatti e occasionalmente servendo minestrone con pesto preparato da mia madre.” Costa, infatti, ripercorrerà le tappe della sua crescita imprenditoriale raccontando come, partendo da zero, si possano raggiungere grandi risultati calcolando in modo corretto le marginalità sui piatti. Il contributo di Costa sarà il focus del Case History dal titolo “RC Group e scenari contemporanei per la Ristorazione”, mentre a moderare sarà il Direttore Responsabile di “Sala&Cucina”, autore di numerosi libri di enogastronomia e di turismo enogastronomico, Luigi Franchi. Il Forum della Ristorazione Marchigiana si aprirà con i saluti istituzionali, tra cui quello del Sindaco della città di Ancona, Daniele Silvetti, del Presidente della Camera di Commercio Unica delle Marche, Gino Sabatini, del Direttore del Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari e Ambientali UNIVPM Davide Neri e del Presidente Confcommercio Marche, Giacomo Bramucci. Il cuore dell’evento sarà infine la tavola rotonda, dal titolo “Non solo artisti ma imprenditori della ristorazione”, moderata e introdotta dal Rettore dell’Università Politecnica delle Marche Gian Luca Gregori, con una relazione dal titolo “Un approccio innovativo di tipo imprenditoriale: un nuovo modello di business”.

Sarà una tavola rotonda variegata e stimolante, in cui saranno presenti le varie anime della ristorazione nazionale. Tra gli interventi ci sarà Mariella Organi, eletta nel 2016 da Identità Golose Miglior Donna di Sala, Miglior servizio di sala per il Gambero Rosso, Miglior Maitre per le Guide dell’Espresso, Restaurant Manager de La Madonnina del Pescatore di Senigallia. “Siamo diventati un riferimento di eleganza e di affabile professionalità, uno stile fatto di empatia e complicità inserito in una rarefatta cornice minimalista.” La sua storia di successo è stata celebrata anche nel programma Femmes en vue de Les Grandes Tables du Monde. Con l’occasione dell’imminente rinnovo del contratto collettivo dei pubblici esercizi, il Dott. Silvio Moretti realizzerà un approfondimento proprio sul contratto di lavoro e sulle potenzialità e opportunità dello stesso.

Silvio Moretti è Senior Consultant dell’Area Relazioni Sindacali Previdenziali e Formazione FIPE Confcommercio, nella quale area ha ricoperto il ruolo di Direttore fino allo scorso anno. In questa veste, ha seguito i rinnovi del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro del settore negli ultimi trent’anni. Interverranno anche Luca Santini, Presidente dell'Unione Regionale Cuochi Marche e professore della scuola alberghiera, Deborah Pacetti, Presidente del corso di studio UNIVPM “Food and Beverage Innovation and Management” e Mario Di Remigio, Ristoratore e Presidente FIPE Confcommercio Pesaro e Urbino. Tra i partecipanti alla tavola rotonda anche il Prof. Massimiliano Polacco, Direttore Generale Confcommercio Marche, che ha espresso entusiasmo per l’iniziativa che sarà il trampolino di lancio per la Giornata della Ristorazione: “E’ un’iniziativa che valorizza e promuove l’arte della convivialità e la cultura dell’ospitalità. Un momento di condivisione tra i ristoratori in Italia e all’estero, per celebrare i valori profondi della ristorazione italiana”.

Successivamente, il Presidente della Giunta della Regione Marche Francesco Acquaroli introdurrà il collegamento in diretta con la conferenza stampa nazionale di Fipe Confcommercio a Palazzo Montecitorio sulla “Giornata della Ristorazione” alla presenza del Presidente della Camera dei Deputati On. Lorenzo Fontana, del Vicepresidente del Consiglio dei Ministri e Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione internazionale On. Antonio Tajani, del Ministro dell’Agricoltura della Sovranità alimentare e delle Foreste On. Francesco Lollobrigida, del Ministro delle Imprese e del Made in Italy Sen. Adolfo Urso, oltre alle altre autorità di Stato ed esponenti a carattere nazionale del settore della ristorazione.

La conclusione dei lavori sarà invece affidata all’Assessore allo Sviluppo Economico della Regione Marche Andrea Maria Antonini, che, con l’occasione, presenterà ed illustrerà una nuova legge regionale. L’iniziativa è realizzata con il sostegno di Banca Intesa San Paolo, oltre al supporto di EB Bugaro srl, Cecconi Mario srl e Uni.Co.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram di Vivere Ancona.
Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waVivereAncona oppure aggiungere il numero 350.0532033 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Per Telegram cercare il canale @vivereAncona o cliccare su t.me/vivereancona
Seguici su Facebook e Twitter




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-05-2024 alle 16:36 sul giornale del 15 maggio 2024 - 64 letture






qrcode