contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Falconara: Giornata regionale della Polizia locale, sindaco e assessore si complimentano con gli agenti e i bambini delle Mercantini

2' di lettura
238

Dopo l’encomio assegnato in occasione della Giornata regionale della Polizia locale, celebrata ieri 23 maggio a Fermo con l’assessore regionale Filippo Saltamartini, arrivano anche i complimenti del sindaco Stefania Signorini per i due uomini della polizia locale di Falconara che si sono distinti nel garantire la legalità.

Il sostituto commissario Alessandro Ferrucci e l’agente Matteo Carelli, nell’ottobre scorso, avevano scongiurato una lite in pieno centro città e avevano recuperato la refurtiva sottratta in un negozio. A scontrarsi erano stati due giovani, un tunisino richiedente protezione e un commerciante di origine cinese. Il primo era entrato nell’esercizio e poi era scappato portando via due paia di scarpe, un’azione eclatante avvenuta proprio sotto gli occhi del negoziante, che si era subito lanciato all’inseguimento. I due uomini della polizia locale erano intervenuti prima che la situazione degenerasse, avevano recuperato le scarpe restituendole al proprietario del negozio e avevano preso in consegna il migrante, che è stato denunciato per furto.

«Gli agenti di polizia locale sono garanti della legalità nel territorio – dice il sindaco Signorini – un ruolo fondamentale per assicurare la convivenza civile, che il sostituto commissario Alessandro Ferrucci e l’agente Matteo Carelli hanno svolto appieno. Non solo hanno recuperato la merce sottratta illegalmente, ma intervenendo con immediatezza hanno anche evitato che la lite tra i due giovani degenerasse. A entrambi vanno i miei complimenti e la mia riconoscenza».

Ad accompagnare Ferrucci e Carelli a Fermo, ieri, c’erano l’assessore alla polizia locale di Falconara Raimondo Baia e il comandante Luciano Loccioni.

«Ho voluto accompagnare personalmente il commissario Ferrucci e l'agente Carelli in piazza del Popolo a Fermo, complimentandomi con loro per il riconoscimento ottenuto – è il commento dell’assessore Baia –. Un grazie al loro operato, professionale, va da parte mia come assessore e come cittadino».

Il sindaco e l’assessore si complimentano anche con gli alunni della scuola Mercantini, i cui lavori sono stati premiati in occasione della stessa giornata. Il concorso artistico ‘L’agente di polizia locale che vorrei accanto’ ha visto classificarsi al primo posto gli alunni della II B della elementare Mercantini. Un attestato per l’originalità del lavoro è stata consegnato ai loro compagni della II A: un doppio riconoscimento all’istituto comprensivo Ferraris, di cui le Mercantini fanno parte.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram di Vivere Ancona.
Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waVivereAncona oppure aggiungere il numero 350.0532033 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Per Telegram cercare il canale @vivereAncona o cliccare su t.me/vivereancona
Seguici su Facebook e Twitter




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-05-2024 alle 13:07 sul giornale del 25 maggio 2024 - 238 letture






qrcode