contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > POLITICA
comunicato stampa

Parco del Cardeto/Conero, Gruppo PD: "Dichiarazioni contraddittorie. Chiederemo a Sindaco e Conte di venire a riferire in Commissione"

2' di lettura
60

Il Presidente del Parco del Conero Luigi Conte risponde alle nostre preoccupazioni sulle ristrettezze economiche dell'Ente  – il quale oggi non sarebbe certo in grado di provvedere anche alla manutenzione del Parco del Cardeto – accusandoci di mentire e di essere offensivi.

Peccato che sia proprio lui a puntualizzare che la Regione Marche, nell’operazione di annessione del Parco del Cardeto a quello del Conero, dovrà stanziare delle risorse aggiuntive. Evidentemente ci dà ragione: le criticità ci sono, eccome.

Il centrodestra ci sta abituando a dichiarazioni contraddittorie e a un modo di procedere frastagliato e poco lineare su tutto.

Una confusione che va dai grandi temi, come il banchinamento del Molo Clementino, alla gestione ordinaria: basti pensare che l’Amministrazione ha voluto tinteggiare la Galleria del Risorgimento di celeste, spendendo oltre 12.000 euro di soldi pubblici, e poi ha cambiato idea solo qualche settimana dopo per optare per il murale di Run.

Un piccolo fatto (costoso), che però la dice lunga sul modus operandi di una classe dirigente disorganizzata e fiera di esserlo.

Ecco perché la mancanza di chiarezza sul futuro del Parco del Cardeto ci allarma. Secondo Silvetti, l’annessione ipotizzata valorizzerà il parco cittadino, ma non è minimamente chiaro su quali fondi si potrà contare per la sua manutenzione. Si discute, poi, della possibilità che il Parco del Conero diventi, a sua volta, parco nazionale, ma ci chiediamo se ci siano le condizioni perché ciò realmente avvenga.

E poi, nelle more di questi lunghi e tortuosi iter, chi provvederà al Parco del Cardeto? E' un luogo molto frequentato: non è possibile lasciarlo completamente incolto attendendo Godot.

Sul tema dei parchi, e del rapporto tra i parchi, chiederemo formalmente che il Sindaco e il Presidente del Parco del Conero vengano a riferire nelle competenti Commissione consiliari. Sarà l’occasione per fare il punto sul Parco del Conero, mettendo in luce attività, potenzialità e criticità, a partire da quelle legate alla manutenzione degli stradelli.

Gruppo PD



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-05-2024 alle 14:43 sul giornale del 25 maggio 2024 - 60 letture






qrcode