contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
comunicato stampa

Violenta lite tra due donne e un uomo, interviene la Polizia

1' di lettura
156

polizia pesaro

I poliziotti sono intervenuti ieri nei pressi di via Flaminia, intorno alle ore 22.00, in quanto veniva segnalata una lite passata alle vie di fatto.

Giunti immediatamente sul posto i poliziotti appuravano la presenza di due donne in strada: entrambe di origine rumena, di 42 anni e di 20 anni, rispettivamente mamma e figlia. Le donne riferivano che poco prima, mentre si trovavano in casa il compagno della quarantenne e la donna iniziavano una discussione verbale ed il tono troppo alto dei due faceva intervenire la giovane (che nel frattempo era in camera da letto a riposare). Raggiunta la coppia in salotto li invitava ad abbassare i toni per poter riposare.

A quel punto l'uomo, italiano di circa 40 anni, inveiva prima contro la giovane e poi contro la quarantenne fino a che le due non scendevano in strada ed allertavano la Polizia. L'uomo, sentito dai poliziotti, riferiva che la giovane si era rivolta a lui con tono di voce alto, chiedendogli con toni scontrosi di abbassare immediatamente la voce e a quel punto ne sarebbe nata una lite tra i tre e lui sarebbe stato graffiato dalle donne. Gli operatori riportavano la situazione alla normalità e, calmati gli animi, avvisavano le parti delle loro facoltà di legge.

Tutte le parti coinvolte riferivano di aver bisogno di cure mediche e, per tale motivo, i poliziotti allertavano sul posto personale sanitario che provvedeva al trasporto delle donne e dell'uomo presso il locale nosocomio.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram di Vivere Ancona.
Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waVivereAncona oppure aggiungere il numero 350.0532033 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Per Telegram cercare il canale @vivereAncona o cliccare su t.me/vivereancona
Seguici su Facebook e Twitter


polizia pesaro

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-05-2024 alle 12:25 sul giornale del 25 maggio 2024 - 156 letture






qrcode