contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Torna la Settimana del pesce Azzurro: menù della salute del cuore in 9 ristoranti tra Ancona e Falconara

2' di lettura
458

Dal 10 al 15 giugno sarà possibile degustare in nove ristoranti, tra Ancona e Falconara, il menu della salute del cuore.

<E’ un pesce povero ma ci rende ricchi di salute> specifica il prof. Roberto Antonicelli, direttore e responsabile della ricerca scientifica dell’Unità operativa di Cardiologia e del centro di Telemedicina all’Inrca di Ancona, docente della scuola di specializzazione in Cardiologia dell’Università Politecnica delle Marche.

E’ un cibo a miglio zero, il mare Adriatico ne è ricco e ha un costo alla portata di tutti. Il menu è composto da spaghetti alle sarde, alici scottadito, mezza minerale, un calice di vino e caffè, al costo massimo di 25 euro.

<Portiamo avanti da oltre dieci anni questa iniziativa – prosegue il dottor Antonicelli, presidente di Cuore Vivo onlus che organizza l’evento- per sensibilizzare la popolazione al consumo del pesce azzurro, ricco di Omega 3 e dalle note capacità salvacuore. Il pesce azzurro è ricco di proteine, povero di grassi che fanno male, ma ricco di grassi che fanno bene>. E’ quindi un alimento base per prevenire le malattie del cuore. Si può richiedere il menu pesce azzurro ad Ancona da Zenzero, via Villafranca 6/8 tel. 07156166; La Cantineta, via Gramsci, tel. 071202519; La Bottega di Pinocchio, via del Pinocchio 48 tel. 3384440543; Il Pincio, via Circonvallazione 63 tel. 07156672; Gli amici del mare via Mattei tel. 3319693131; Osteria del Pozzo via Bonda 2/c tel. 0712073996; La Botte via Tavernelle 14 tel. 071203031; La Bitta banchina Sauro tel. 0712072869. A Falconara da Nero di Seppia bagni n 3 spiaggia di Falconara marittima tel. 3471564251. Si consiglia la prenotazione.

L’iniziativa è organizzata da Cuore vivo onlus in collaborazione con Inrca Ancona, Sanidoc, consorzio pesca Ancona e i ristoratori anconetani.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-05-2024 alle 16:50 sul giornale del 30 maggio 2024 - 458 letture






qrcode